utenti online

Castelfidardo: rifondazione comunista si pronuncia sulla scuola media

Mario Novelli 2' di lettura 17/11/2012 - Scuola media: le lacrime di coccodrillo di solidarietà popolare. In un comunicato rifondazione sottolinea come la pensa a proposito della questione scuola media.

Nell’ultimo numero di ottobre del Giornale del Comune il consigliere Lampacrescia si dice dispiaciuto che la nuova scuola media si debba ancora fare affermando che non è colpa di Solidarietà popolare se le ditte che hanno vinto l’appalto sono fallite. L’abbiamo sentito più volte questo fuorviante motivetto mentre, lo ripetiamo, la realtà è un’altra: Solidarietà popolare ha privilegiato i costosi e inopportuni lavori a Porta Marina togliendo risorse alla costruzione delle nuove scuole medie.

Quando ha indetto l’appalto, gli immobili che l’Amministrazione offriva in cambio della costruzione della scuola non erano più appetibili causa l’intervenuta crisi ed il conseguente crollo del mercato immobiliare. Infatti, nessuna impresa conosciuta ha presentato offerte e l’appalto è stato vinto con l’offerta, l’unica pervenuta, presentata da un gruppo di imprese che erano già in difficoltà, tant’è che sono subito fallite. Se si fosse proceduto all’appalto della scuola invece di rifare Porta Marina, del cui restyling non si avvertiva l’impellente esigenza, a quest’ora avremmo avuto la nuova scuola media. Adesso Solidarietà popolare è costretta a mettere altro denaro fresco altrimenti nessuna ditta si farà avanti.

Oramai in confusione, Solidarietà popolare persevera negli errori cercando di reperire a qualsiasi costo altro denaro per l’appalto delle scuole. Ecco dunque che svende all’asta con continui ribassi quello che rimane del patrimonio comunale e salassa le famiglie mettendo l’IMU al 5 per mille sulla prima casa, aliquota più alta della provincia dopo Ancona, comune quest’ultimo sull’orlo del dissesto finanziario e con la vitale necessità di reperire fondi. Il Sindaco Soprani però, in un recente comunicato, vuol dar ad intendere che le aliquote IMU di Castelfidardo sono basse, ma a questa favoletta ci crede solo il PD.


da Partito della Rifondazione Comunista




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2012 alle 16:45 sul giornale del 19 novembre 2012 - 687 letture

In questo articolo si parla di politica, castefidardo, mario novelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/F0V





logoEV
logoEV