Castelfidardo: sussidi per chi è senza lavoro, domande entro il 31 ottobre

Castefidardo 2' di lettura 27/09/2012 - I servizi socio-educativi rendono noto che, in esecuzione della delibera di giunta adottata lunedì scorso, è stato pubblicato il bando pubblico per la concessione di contributi a famiglie con ex lavoratori dipendenti che hanno perso il lavoro dal 1° gennaio 2010 e che non godono di indennità o che hanno un’indennità a seguito di licenziamento.

Non rientrano nel beneficio i soggetti in sospensione di attività e più persone facenti parte dello stesso nucleo familiare.

Purchè residenti nel Comune di Castelfidardo da almeno cinque anni e in possesso di una situazione economica del nucleo familiare con valore Isee non superiore ad € 10.632,94 (riferita al periodo d’imposta 2011) rimodulato dal Caf a seguito della cessazione del rapporto di lavoro, possono accedere al contributo i lavoratori che hanno perso il lavoro a causa di:

- licenziamento;

- dimissioni per giusta causa;

- mancato rinnovo di un contratto di lavoro a termine (vi rientrano coloro che hanno perso lavoro dopo il 1° gennaio 2010 e che hanno maturato a partire dal 1° settembre 2009, un periodo lavorativo di almeno tre mesi ovvero 90 giorni con uno o più contratti anche non continuativi). Sono ricompresi i lavoratori subordinati (anche quelli con contratto di somministrazione e di apprendistato) ed i contratti di collaborazione.

Non sono ammessi invece coloro che hanno usufruito del bando comunale pubblicato nell’ottobre scorso e del contributo regionale di cui alla delibera 961/2012.

L’entità del contributo “una tantum” è di 500 euro; la graduatoria dei beneficiari sarà determinata dal valore Isee. Le domande vanno presentate all’ufficio protocollo entro il 31 ottobre. Il bando completo e il relativo modulo possono essere scaricati dal sito www.comune.castelfidardo.an.it oppure ritirati presso i servizi socio-educativi di via Mordini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2012 alle 17:00 sul giornale del 28 settembre 2012 - 831 letture

In questo articolo si parla di cronaca, castelfidardo, castefidardo, Comune di Castelfidardo, notizie castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EiH