utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

I risultati del settore giovanile dell'Atletica Amatori Bracaccini

4' di lettura
2283

Il settore giovanile dell’Atletica amatori Osimo Bracaccini, con gli ultimi successi ottenuti nelle gare su strada ed in pista, continua a far crescere ed esaltare l’atletica Osimana.

Questi risultati rappresentano il coronamento di un lavoro che parte da lontano, le capacità fisiche degli atleti in primis , le doti tecniche e la sensibilità dei due tecnici Pirani Rosario e Carbonari Giuseppe hanno fatto il resto.

uestiA livello individuale gli atleti del settore maschile e femminile, sono notevolmente cresciuti ma sicuramente è la squadra che nel suo complesso ha dimostrato affiatamento ed un forte spirito di gruppo, requisiti questi essenziali senza i quali i singoli non emergerebbero.

Domenica scorsa all’interno del centro storico di Frosinone si è disputata la prova di Campionato Italiano individuale dei 10 Km su strada, riservato alle categorie Allievi.

Ha questo importante avvenimento sportivo non sono mancati i tre atleti osimani portacolori della Bracaccini Osimo: Luca Marconi, Lorenzo Lana e Lorenzo Cantarini

Alla partenza, avvenuta presso il Campo Coni, dopo un avvio abbastanza veloce si formava un gruppetto di atleti, che prendevano la testa della gara e tra questi i nostri Luca Marconi e Lorenzo Lana

Al 4° km il ritmo gara aumentava e i due osimani rimanevano leggermente distaccati, nella seconda parte di gara, dopo aver superato un momento difficoltà riuscivano a contenere il loro distacco e portavano a termine la gara piazzandosi 9° assoluto Marconi e 10° Lana .

Il titolo di campione Italiano andava al lombardo Guermiche Omar il quale coronava la sua prestazione con l’ottimo tempo di 34’18” . Alle spalle del vincitore si classificava il campano Michele Salvato e terzo l’ascolano Rouini Zakaria.

Superlativa la prestazione fornita da Marconi, l’atleta al suo primo anno da allievo terminava la gara con il tempo di 36’ 44” ; per cui c’è da credere che il prossimo anno potrà ambire ad uno dei tre gradini del podio.

Le ottime prestazione fornite da Marconi e Lana e la 27° posizione conquistata da Lorenzo Cantarini, hanno permesso all’ Atletica Osimo Bracaccini, di classificarsi quarta squadra assoluta.

Nella stessa giornata a Bologna era di scena Massimiliano Strappato, atleta cresciuto nel settore giovanile della società osimana, ha partecipato alla mezza maratona internazionale “Run Tune Up “ .

L’atleta, recente vincitore del Trofeo 5 Torri di Osimo, ha voluto confrontarsi con atleti di livello internazionale e saggiare le sue possibilità future sulla distanza dei Km. 21, 097.

In questa gara , vinta dal Keniano Limo Kiprop con il tempo di 1h. 03’ netti,

Strappato, con una regolare e saggia condotta di gara, è giunto 6° assoluto, risultando il primo atleta non di colore e primo degli Italiani.

Non da meno è risultato essere sin qui, il settore femminile della Società, che sta portando a termine una stagione agonistica ricca di vittorie e di titoli regionali.

Attualmente nella speciale classifica del Gran Prix Marche 2012 di Corsa l’Atletica Osimo Bracaccini si trova al 2° posto preceduta dalla dalla S.E.F. Stamura Ancona

La squadra delle cadette, autentiche dominatrici nei cross, ha conquistato il titolo regionale di cross e quello del cross 3 x 1000 con Martina Strappato, Rebecca Badioli e Azzurra Ilari.

La quotata Ilari , più volte convocata quest’anno nella rappresentativa Regionale e le altre sue compagne di squadra: Giulia Marchetti, Beatrice Cavezzi, Laura Scoccianti, hanno dimostrato che nelle gare di cross e su pista non ce né per nessuno.

Nella cat. Ragazze la Caterina Paccamiccio Campionessa regionale di prove multiple a Fermo con punti 2182. , con il suo forte spirito agonistico, risulta essere la trascinatrice di tutte le altre ragazze della squadra composta da: Francesca Ubertini Guidi Alessia, Giulia Carbonari, Alessia Lillini, Emma Iachini, Giada Morresi, Francesca Quercetti, Sofia Angeletti. A loro merito di questo vi è da dire che su il rosso tartan di una pista di atletica o su una striscia di asfalto, sono sempre loro le atlete da battere.

Nel gruppo delle allieve la Clarissa Ilari si è laureata di recente vice campionessa Regionale sui 400 Hs con l’ottimo tempo di 1’ 11” 98 e 4° assoluta Sofia Capomagi e Sara Badioli.

Per non smentire la società di appartenenza, nella categoria Promesse, Cristina Turbanti si è laureata campionessa Regionale dei 10 Km su strada e 2° Sofia Marcucci

Questi risultati ,ottenuti dal settore giovanile, rappresentano la sintesi di un intenso lavoro che parte da lontano . L’esperienza e le sensazioni provate in questo anno ricco di gare e successi, resteranno per questi ragazzi un bagaglio prezioso per le prossime sfide che saranno chiamati ad affrontare sui campi di gara.



Gli atleti partendo dalla sinistra: Beatrice Cavezzi, Martina Strappato, Azzurra Ilari, Giulia Marchetti, Alessandro Antonini, Laura Scoccianti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2012 alle 15:18 sul giornale del 25 settembre 2012 - 2283 letture