utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Biscarini (Pd): 'Il procuratore antimafia Grasso ad Osimo, ma la cittadinanza ad Andreotti?'

1' di lettura
2237

matteo biscarini

Con il Procuratore Grasso o con Giulio Andreotti? Preceduto da una martellante campagna sulla rete il Procuratore Generale Antimafia Grasso sarà ad Osimo.

Per la nostra città si tratta di una presenza importante. Il dibattito di questi giorni ha riportato al centro dell'interesse la questioni legate alla lotta alla mafia. Da ultimo, l'anniversario della morte del Generale Dalla Chiesa di cui ricordiamo il pesante giudizio su Giulio Andreotti, l'uomo politico che è stato protagonista di una lunga stagione della vicenda mafiosa italiana, la cui responsabilità è stata sanzionata da una sentenza del Tribunale.

La nostra città sconta quindi la clamorosa contraddizione di aver assegnato la cittadinanza onoraria a Giulio Andreotti e di invitare il Procuratore Antimafia Grasso. Noi siamo ovviamente felici di questa presenza che potrebbe anche dare un contributo ad elevare la coscienza critica per combattere i timori di infiltrazioni nella nostra regione.

Sarebbe opportuno, però, per dare il segnale che si vuole imboccare con determinazione la strada della legalità, ammettere l'errore del conferimento della cittadinanza onoraria a Giulio Andreotti.

Tutti possiamo sbagliare. Ammettere l'errore, darebbe maggiore risalto all'avvenimento e farebbe cadere il sospetto che si vogliano organizzare iniziative non in funzione di una precisa strategia culturale ma al solo scopo di fare propaganda politica agli ispiratori, che guarda caso, sono gli stessi che hanno conferito la cittadinanza onoraria ad Andreotti.



matteo biscarini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2012 alle 15:18 sul giornale del 12 settembre 2012 - 2237 letture