Liberi e Forti - Forza Osimo: 'Rivendichiamo la bontà del Bando Case agli Italiani''

liberi e forti forza osimo 2' di lettura 09/09/2012 - Leggiamo, sulla stampa locale, l'affermazione di un consigliere di opposizione secondo la quale il Comune di Osimo avrebbe fatto una “figuraccia” con il Bando Case agli Italiani. Sinceramente rimaniamo sgomenti di come la vecchia politica strumentalizzi, ancora oggi, le scelte amministrative senza poi ricordare le ragioni poste alla base di quelle scelte.

Il bando Case agli Italiani, di cui il Gruppo Liberi e Forti-Forza Osimo riconosce la paternità, non è assolutamente discriminatorio: il suo obbiettivo è quello di aiutare i cittadini osimani residenti che non riescono mai ad entrare nelle graduatorie per le case popolari. Esso si affianca (e non sostituisce) alla legge regionale in materia. Ben vengano i cittadini stranieri nel nostro territorio: se rispettano la legge e si integrano nel tessuto sociale essi sono fonte di nuova linfa culturale progresso civile. In questa ottica anche il nostro Gruppo è felice che nel 2012 ben cinquanta persone abbiano deciso di divenire italiani: essi sono il segno tangibile che il territorio osimano è un territorio aperto alla multiculturalità.

Ma non possiamo rimanere fermi davanti allo scempio cui assistiamo tutti i giorni e che l'oppozione “buonista” ritiene “giusto”. Non possiamo, per aprirci al nuovo, chiudere le porte in facci a coloro che in questa città ha le proprie radici e che da generazioni vivono nella nostra bella Osimo. Di fatto i cittadini italiani non hanno accesso alle case popolari perché nelle graduatorie vengono scavalcati da cittadini stranieri. Ben inteso, scavalcati perché più bisognosi e non certo illecitamente.

Il Bando Case agli Italiani si prefigge di aiutare gli osimani. Punto. Di discriminante, in senso opposto, c'è solo la legge regionale sugli alloggi popolari che, di fatto, vede pochissimi italiani accedere al beneficio. Se in un momento di crisi come questo l'opposizione ritiene che non sia giusto dare un contributo alle nuove famiglie di osimani che vogliono restare a vivere ad Osimo, che lo vadano a dire al loro elettorato.

Noi restiamo fermi nei nostri propositi e, anzi, speriamo di avere in futuro maggiori fondi da investire nel Bando Case agli Italiani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2012 alle 11:23 sul giornale del 10 settembre 2012 - 1911 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, forza osimo, Comune di Osimo, Liberi e Forti-Forza Osimo, notizie osimo, liste civiche osimo, bando case agli italiani osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DB0