I ragazzi dell'Atletica Osimo protagonisti a Fermo e Senigallia

3' di lettura 06/09/2012 - Primo fine settimana di settembre favorevole ai colori dell’Atletica Osimo che conquista quattro titoli regionali nelle gare disputate a Fermo e a Senigallia. A Fermo erano in programma i Campionati Regionali Individuali di Prove Multiple, per le categorie cadetti/e (anni 1997 – 1998) e ragazzi /e (anni 1999 – 2000).

L’Atletica Osimo era presente con i cadetti Gianluca Re, Simone Sabbatini, Samuele Zoppi e le cadette Caterina Santoni e Valentina Tozzo, accompagnati dal tecnico Emanuele Galassi. Per gli atleti di questa categoria la sfida era su cinque gare (ostacoli - 100 m. maschile, 80 m. femminile; salto in alto; lancio del giavellotto; salto in lungo; corsa – 1.000 m. maschile, 600 m. femminile). Bottino quasi pieno al termine della due giorni di gare (sabato 1 e domenica 2), in quanto la classifica ha visto al primo posto assoluto nel pentathlon cadette, e quindi campionessa regionale, Caterina Santoni che con 2.706 punti l’ha spuntata sulla rivale dell’Atletica Avis Macerata, Francesca Bray (2.692 punti). Quarto posto per Valentina Tozzo con 1992 punti. Tra i cadetti, secondo posto per Gianluca Re, con 2.609 punti, dietro all’atleta della Collection San Benedetto del Tronto, Loris Manojlovic, primo con 3.018 punti. Ottavo Simone Sabbatini con 1.770 punti; costretto al ritiro per infortunio Samuele Zoppi.

Sempre sabato e domenica scorsi, a Senigallia si sono svolti i Campionati Regionali Individuali su pista Masters; per l’Atletica Osimo hanno gareggiato Mario Fiori, Andrea Renzi, Pierluigi Ronchini e Fabiola Dolcini. I titoli regionali sono arrivati dalla marcia 5.000 m. master uomini, dove Mario Fiori è arrivato primo nella categoria MM65; dai 110 m. hs MM 35-49, dove Pierluigi Ronchini ha vinto la gara ed è arrivato primo nella categoria MM45; dal lancio del disco kg. 1,000 MF 35-70, dove Fabiola Dolcini è arrivata prima nella categoria MF45. Nelle altre gare disputate, Andrea Renzi è arrivato terzo nel lancio del disco kg. 1,500 MM 50-55, categoria MM55; Pierluigi Ronchini è arrivato secondo nel lancio del disco kg. 2,000 MM 35-40-45, categoria MM45; Fabiola Dolcini è arrivata seconda nel getto del peso kg. 4,000 MF 35-40-45, categoria MF45. Tra gli appuntamenti del prossimo fine settimana, alcuni incontri per rappresentative che vedranno la partecipazione di atleti osimani, convocati dal Settore Tecnico Regionale.

Sabato 8 settembre a Maiano (UD) si terrà il 21° Trofeo Giovanile Internazionale “Città di Maiano”, incontro per rappresentative cadetti/e e ragazzi/e; per l’Atletica Osimo è stato convocato il cadetto Gianluca Re, specialità lancio del peso. Tra i tecnici accompagnatori, Fabiola Dolcini. Domenica 9 settembre, a Macerata, “2° Grand Prix di Marcia per Regioni”, incontro di marcia su strada per rappresentative regionali di Marche – Abruzzo – Lazio – Puglia – Basilicata, riservato alla categorie cadetti/e e ragazzi/e. Tra i convocati, gli osimani Francesco Natalucci (cadetti) e Francesco Maggiore (ragazzi). Infine, due atleti osimani, Manuel Nemo e Francesco Cappanera, faranno parte della squadra della Tecno Adriatletica Marche (T.A.M.) che sabato 8 e domenica 9 parteciperà a Vicenza alla finale nazionale del Campionato di Società di Prove Multiple – categoria allievi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2012 alle 16:14 sul giornale del 07 settembre 2012 - 738 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, atletica osimo, notizie osimo, sport osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Dxo