utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Crolla il tetto di una casa colonica a Campocavallo, ferito un muratore

1' di lettura
1183

vigili del fuoco

Grande spavento nella mattinata di venerdì a Campocavallo, quando il tetto di una casa colonica è crollato mentre tre persone stavano lavorando all'interno del cantiere.

I tre uomini stavano infatti lavorando alla ristrutturazione della casa in questione, situata lungo via di Jesi. Lavori che stavano interessando le fondamenta dell'abitazione, e secondo le prime ipotesi le vibrazioni prodotte dai macchinari avrebbero causato il crollo del solaio e del tetto.

Grande spavento per una delle tre persone presenti: uno degli operai è infatti rimasto imprigionato con gli arti inferiori sotto le macerie. Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco e l'ambulanza della Croce Rossa di Osimo. L'operaio ha riportato alcune escoriazioni alle gambe e al collo, per fortuna senza conseguenze peggiori.



vigili del fuoco

Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2012 alle 15:01 sul giornale del 26 maggio 2012 - 1183 letture