Ospedale, ampliamento del Pronto Soccorso: ok della Soprintendenza, a breve i lavori

Ospedale di Osimo 1' di lettura 22/05/2012 - Dovrebbero iniziare a breve i lavori per la ristrutturazione e l’ampliamento del reparto di Pronto Soccorso dell’ospedale “S.S. Benvenuto e Rocco” di Osimo.

Il Comune di Osimo ha infatti avuto l’ok della Soprintendenza per i Beni Architettonici al progetto presentato dall’Asur. La stessa Azienda Sanitaria Unica Regionale finanzierà l’intervento (180mila euro circa), mentre il Consiglio Comunale di mercoledì dovrà autorizzare il permesso a costruire in deroga.

Il Pronto Soccorso di Osimo verrà ampliato con un’area di circa 140 metri quadrati con un prefabbricato che verrà costruito nell’attuale area di parcheggio per le auto dei medici. Verranno predisposte due nuove stanze per la degenza, un deposito e nuovi locali per il medico e gli inferimieri.

I lavori interesseranno però anche l’area dell’attuale Pronto Soccorso, che verrà risistemato per ricavare un’ulteriore sala per la degenza, uno studio per il primario di turno, la stanza per la sosta salme ed una nuova emoteca.

“Siamo soddisfatti – commenta il sindaco Stefano Simoncini – Questo ampliamento non risolverà tutti i problemi del nostro ospedale, ma è un investimento che aspettavamo da anni. Segno che il pressing che abbiamo fatto noi come Comune e Dino Latini in Consiglio Regionale ha finalmente portato a qualche risultato”.






Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2012 alle 15:58 sul giornale del 23 maggio 2012 - 876 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, asur, emanuele barletta, notizie osimo, ospedale di osimo, pronto soccorso osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zn9





logoEV
logoEV