utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Il 26 ed il 27 maggio al Palabaldinelli i Campionati Italiani Assoluti di bocce

2' di lettura
690

Questa mattina il comitato organizzatore dei Campionati Italiani Assoluti di bocce Senior per le Categorie A-B-C-D nelle specialità Individuale, Coppia e Terna, che si svolgeranno ad Osimo il 26 e 27 maggio, ha incontrato l’assessore allo sport Sandro Antonelli per fare il punto della situazione.

Osimo – ha ricordato Antonelli è ben felice di ospitare i Campionati Italiani. La città vanta infatti un’importante tradizione nella disciplina sportiva delle bocce e può contare su ben tre impianti specifici. Sono certo – ha aggiunto il responsabile dello sport osimano - che tutti i partecipanti regaleranno ai numerosi spettatori, momenti di vibrante agonismo vissuto nel più profondo senso di amicizia e di lealtà, caratteristiche che sempre contraddistinguono questa splendida disciplina sportiva”.

Un Palabaldinelli addobbato a festa ospiterà la finale di domenica 27.

Il presidente provinciale della FIB Ancona Gregorio Gregori ha ricordato che le “bocce” hanno la grande peculiarità di saper regalare a tutti, attori e spettatori, intense emozioni, permettendo di vivere sino in fondo l’avventura agonistica”. Osimo tra l’altro vanta una grande tradizione in questo sport, come non ricordare infatti il memorial Antonella Gatti che si svolge ogni anno nella bocciofila della Sacra Famiglia o i numerosi tornei che vengono organizzati nelle altre strutture situate nelle frazioni di Casenuove ed Osimo Stazione. “Per questo – ha aggiunto l’assessore Antonelli - l’Amministrazione Comunale ha sempre guardato con grande attenzione ai suoi tesserati che rinnovano il profondo spirito popolare di questa antichissima disciplina, spirito del quale tutti i bocciofili vanno fieri”.

L’addetto stampa della Federazione Marchigiana Bocce Maurizio Marinelli ha sottolineato il grande impegno profuso nell’allestimento della manifestazione da parte del comitato regionale e provinciale che hanno potuto contare sul sostegno del CONI e dei volontari che con impegno, lavoro e sacrifici si sono profusi nella realizzazione e perfetta riuscita di questi Campionati Italiani.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2012 alle 15:16 sul giornale del 05 maggio 2012 - 690 letture