Offagna: dal Consiglio Comunale via libera a bilancio 2012, approvato anche il rendiconto economico 2011

Offagna 2' di lettura 29/04/2012 - Nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale di Offagna, svoltosi nella serata di giovedì 26 aprile, tra i vari punti all’ordine del giorno sono stati approvati i conti consuntivi 2011, il bilancio di previsione 2012 e il regolamento dell’Imu-Imposta municipale unica.

“La discussione nel corso della seduta del Consiglio –ha affermato il sindaco del Comune di Offagna, Stefano Gatto- è stata serena e costruttiva, con la maggior parte delle delibere che sono state votate a favore. Nel bilancio di previsione 2012 sono stati affrontati gli accertamenti sulla Tarsu (tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, ndr.) e sull’Imu, come previsto dalla legge ‘Salva Italia’. Un accertamento che consentirà a far pagare le tasse a tutti a costi più bassi”. “E’ arrivato il momento –ha concluso Gatto-. per far nascere un laboratorio politico di responsabilità”.

“Il 2011 –ha affermato il capogruppo di maggioranza Samuele Tommasi – è stato chiuso con un avanzo di circa 20 mila euro, nel corso del 2012 non faremo grossi investimenti, staremo attenti alle spese e manterremo le opere di manutenzione; purtroppo, le entrate saranno minori nonostante l’attivazione dell’Imu; un aspetto di rilievo è che la minoranza ha partecipato positivamente a questo importante Consiglio comunale”.

Infine, il capogruppo dell’opposizione, Stefania Nasuti ha evidenziato alcuni aspetti del Consiglio: “Abbiamo approvato con la maggioranza il regolamento dell’Imu. Le aliquote applicate ci sembrano equilibrate e garantiscono sia le necessità di bilancio che i criteri di equità fiscale. Vogliamo stigmatizzare alcuni aspetti di debolezza e di grave ritardo nelle voci del bilancio comunale: il ricorso forzato alle alienazioni patrimoniali e l’assenza di investimenti diretti e autonomi nell’energia rinnovabile. Purtroppo, per il fotovoltaico si è sperato -e si spera ancora- nelle iniziative di soggetti terzi: così stiamo perdendo un treno che avrebbe potuto portare risparmio e denaro fresco nelle casse del Comune di Offagna”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2012 alle 11:13 sul giornale del 30 aprile 2012 - 515 letture

In questo articolo si parla di cronaca, consiglio comunale, offagna, comune di Offagna, bilancio 2012, notizie osimo, notizie offagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ypH





logoEV