utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
comunicato stampa

'Bravi 2011', 155 borse di studio per gli studenti del Corridoni - Campana. I nomi di tutti i vincitori

3' di lettura
1255

iis Corridoni Campana

Anche quest’anno grandi numeri alla cerimonia di consegna delle borse di studio e dei premi agli sportivi del Corridoni-Campana di Osimo. Sono stati ben 155 i bravi del 2011, 86 per il profitto e 69 per lo sport.

Risultati che la dicono lunga su una scuola che fa della formazione e delle attività sportive e culturali una delle sue principali attrattive. I laboratori, il museo di storia naturale e i progetti di interscambio internazionale hanno permesso di preparare al meglio tantissimi giovani, tra cui i diplomati che nel giugno scorso hanno ottenuto 100/100. Nell’edizione 2011 è stato ricordato Domenico Monticelli, il noto imprenditore osimano scomparso recentemente, che insieme a numerosi colleghi ha sempre sostenuto l’istituto. Quest’anno a causa del periodo di recessione sono stati premiati i bravi con la media dall’8,5 in poi, l’augurio è che dal prossimo anno si possa ritornare ad assegnare il simbolico riconoscimento in denaro anche agli studenti con la media dell’otto.

Nel 2011 ben 29 ragazzi hanno collezionato una pagella da record con la media del 9. Numeri importanti che sono stati accolti con soddisfazione dal dirigente scolastico la Prof.ssa Paola Fiorini e dal sindaco di Osimo Stefano Simoncini che è intervenuto alla cerimonia di premiazione insieme agli assessori Antonelli (sport) e Giacchetti (scuola). “Le nuove generazioni che si distinguono così bene non soltanto sui banchi di scuola, ma anche nell’attività sportiva - ha sottolineato il primo cittadino - ci fanno ben sperare per il futuro e devono essere valorizzate con cerimonie di questo tipo che incentivano la meritocrazia e coltivano lo spirito di appartenenza all’istituto”.

Standing ovation quando è arrivato l’ospite d’onore, il campione olimpico di Atene 2004, Stefano Baldini, giunto ad Osimo direttamente da Modena per festeggiare i bravi del Corridoni-Campana. Intervistato dal prof. Falcetta, Baldini ha ricordato come l’amore per l’atletica leggera sia sbocciato proprio durante i campionati studenteschi. Il campionissimo non ha lesinato consigli agli studenti del Corridoni-Campana, in particolare li ha invitati a tenere duro e a resistere alle difficoltà, momenti che di solito vengono vissuti con ansia dai ragazzi, ma che in realtà si riveleranno fondamentali per la loro crescita umana e professionale. L’I.I.S. Corridoni-Campana ha omaggiato Baldini con una targa ricordo, mentre il sindaco Simoncini gli ha consegnato al statua senza testa e la felpa della città. Il campione olimpico è stato letteralmente conquistato dall’entusiasmo dei ragazzi e del corpo docente, e non si è risparmiato nemmeno per le foto e gli autografi di rito.


Come da tradizione la consegna dei riconoscimenti è stata intervallata da esibizioni musicali ed artistiche. Impeccabili nelle rispettive performance il corpo di ballo diretto da Adua De Candia e le atlete della ginnastica artistica della Prof.ssa Anna Maria Buccetti. Applausi a scena aperta durante l’esibizione dei campioni del mondo di pattinaggio a rotelle Laura Marzocchini ed Enrico Fabbri. Il pubblico è rimasto rapito dalla soprano Laura Costantini, che ha eseguito l’inno nazionale, e dal duo musicale composto dalla violinista Martina Le Moglie e da Marco Severini al piano.

Alla cerimonia hanno partecipato numerosi imprenditori della Valmusone. La formazione dei giovani è vista con sempre più interesse dagli imprenditori del territorio che hanno instaurato una proficua collaborazione con il Corridoni-Campana organizzando stage formativi presso le proprie aziende e fornendo un prezioso contributo per le borse di studio riservate agli studenti più bravi.

Nell’occasione è stato presentato il decimo numero dell’Annuario dello Sport, una pubblicazione, unica nel suo genere sul territorio nazionale, che testimonia, con dovizia di dati e immagini, il grande impegno degli studenti del Corridoni-Campana anche nell’attività sportiva, elemento importantissimo nella formazione integrale dei giovani.

In allegato l'elenco degli studenti che hanno ricevuto la borsa di studio 'Bravi 2011'.





iis Corridoni Campana

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2012 alle 11:32 sul giornale del 30 aprile 2012 - 1255 letture