utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

L'Associazione culturale 'Il Dialogo' incontra il procuratore aggiunto Nicola Gratteri

1' di lettura
686

Oggi ad Ancona l’Associazione Culturale “Il dialogo” ha avuto l’opportunità di incontrare privatamente il Procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria il dott. Nicola Gratteri, uno dei più conosciuti ed autorevoli magistrati della DDA, e più in particolare delle vicende della ‘ndrangheta calabrese.

Con l’occasione i giovani dell’associazione hanno invitato il dott. Gratteri ad Osimo, quale autorevole magistrato impegnato tra i giovani e soprattutto tra gli studenti nell’educazione alla legalità, quale testimone della lotta alla criminalità organizzata di cui è profondo conoscitore.

I giovani si sono intrattenuti per circa mezz’ora con il dott. Gratteri davanti ad un caffè e dalle sue parole hanno colto come il suo lavoro per lui sia vocazione al rispetto delle regole visto che la ‘ndrangheta utilizza metodi soft per penetrare negli affari e nei ruoli di governo nelle istituzioni pubbliche; quindi l’invito a non abbassare la guardia.

L’immagine e la credibilità di un magistrato deve aiutare le persone colpite dalla mafia a non avere paura a denunciare.

Questi argomenti ed altro ancora saranno argomenti di discussione quando il Dott. Gratteri sarà con noi, intanto grazie di cuore della sua accoglienza oggi ad Ancona.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2012 alle 15:00 sul giornale del 23 aprile 2012 - 686 letture