utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ECONOMIA
comunicato stampa

Loreto: allarme Imu, l'appello di Confartigianato alle istituzioni

3' di lettura
1136

La pressione fiscale minaccia la resistenza delle micro e piccole imprese del territorio, Loreto compresa.

L’avvento della temuta IMU preoccupa gli artigiani: le tasse hanno raggiunto una soglia già di per sé insopportabile. Confartigianato, impegnata in prima linea nella lotta per l’abbattimento delle imposte, ha riunito a Loreto più di settanta imprenditori e i rappresentanti delle Istituzioni: tra le autorità il consigliere regionale Moreno Pieroni e il Vice Sindaco di Loreto Paolo Casali. Confartigianato sta mettendo in atto una serie di azioni per contrastare l’inasprimento della pressione fiscale. Prima tra tutti una continua opera di “pressing” sulle Istituzioni. “Gli imprenditori sono degli eroi – ha esordito Valdimiro Belvederesi Presidente provinciale Confartigianato – perché hanno il coraggio e la forza di resistere in uno scenario del tutto avverso.”

“Redditività zero, carenza di liquidità, la burocrazia e una pressione fiscale alle stelle – ha dichiarato Giorgio Cataldi Segretario provinciale Confartigianato – le aziende sono al limite. Ora è in arrivo anche l’IMU. Chiediamo la collaborazione degli Enti comunali: contengano le spese, contengano la pressione fiscale.”

La definizione dei bilanci deve tenere conto delle difficoltà e delle esigenze delle imprese. Paolo Casali vicesindaco di Loreto, ha recepito le richieste della Confartigianato e ha manifestato l’intenzione della Amministrazione Comunale di Loreto ad adoperarsi con il massimo impegno per attutire quanto possibile l’impatto dell’IMU su famiglie e tessuto produttivo. Moreno Pieroni consigliere regionale, ha evidenziato la necessità da parte delle Istituzioni di una logica del risparmio. La Confartigianato sta lavorando duramente per sostenere gli imprenditori in questo difficile momento. La partecipazione di Confartigianato all’Osservatorio Regionale per gli Studi di Settore con il dott. Leonardo Gentile Responsabile area fiscale Confartigianato che nel corso dell’assemblea ha relazionato sui recenti provvedimenti normativi, ha permesso la correzione dello strumento e lo ha calibrato sulla base della effettiva realtà territoriale e congiunturale. Allo stesso modo la Confartigianato provinciale si sta muovendo per la definizione del redditometro, raccogliendo dati utili alla sua taratura sul tessuto economico locale. Al termine dell’incontro si è tenuta l’assemblea congressuale per il rinnovo delle cariche del Comitato Comunale di Loreto. Andrea Capodaglio è stato eletto alla presidenza, alla presenza di Giorgio Edelweiss responsabile Confartigianato Loreto e di Giancarlo Nardi che lascia il suo incarico di presidente dopo anni di servizio svolto con serietà e responsabilità e al quale è andato il ringraziamento di tutto il sistema Confartigianato.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2012 alle 14:17 sul giornale del 18 aprile 2012 - 1136 letture