utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Venerdì allo stadio 'Diana' il 'Women's Football Day'

2' di lettura
448

Si svolgerà il 15 aprile alle ore 16, presso lo stadio “ Diana “ di Osimo, l'edizione 2012 del "Women's Football Day", la giornata nazionale in collaborazione con FIGC, Settore Giovanile e Scolastico e FIFA dedicata al calcio femminile.

All’evento del 15 aprile, l’ Istituto Comprensivo “Caio Giulio Cesare” di Osimo che partecipa per la Regione Marche già al progetto "Io calcio a 5", progetto finalizzato all'avvio di scuole tecnico-educative per ragazze delle scuole medie, insieme alla rappresentativa Regionale Under 15 femminile, all'EDP Jesina Femminile – e ad altre giovani calciatrici di varie società marchigiane, prenderà parte ad una giornata divertente e allo stesso tempo educativa.

Finalità della giornata ovviamente promuovere l'attività femminile giovanile, ma anche mettere in evidenza gli obiettivi che le ragazze possono raggiungere come donne attraverso il calcio. Il format dell'evento prevede l'organizzazione di attività di gioco-partita (da 3 contro 3 a 7 contro 7) ed altri esercizi ludici, per mettere in risalto le qualità delle giovani giocatrici e i valori del calcio. In occasione della festa, inoltre, saranno presenti testimonial del calcio femminile che andranno in campo insieme alle bambine per giocare con loro e dare dei buoni consigli tecnici.

Verrà anche allestita un’area dedicata all’attività didattica nella quale le bambine potranno partecipare ad un concorso a premi organizzato dalla Figc che mette in palio, ad esempio, maglie da gioco della nazionale femminile autografate dalle calciatrici della nazionale under 20 che parteciperanno ai mondiali.

L'iniziativa di Osimo vuole portare alla luce i veri valori che possono essere espressi con il gioco del calcio, purtroppo troppo spesso offuscati. I sogni delle giovani calciatrici, come ad esempio giocare nella nazionale o vincere un campionato, contribuiscono senz'altro a farle crescere come donne con sani principi e altissima morale, qualità che aiutano a raggiungere obiettivi sempre più grandi nella vita.

Alla manifestazione parteciperanno varie autorità del mondo del calcio giovanile tra cui il presidente del comitato regionale Marche Lnd Paolo Cellini e il coordinatore federale regionale del settore giovanile e scolastico Floriano Marziali.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2012 alle 13:48 sul giornale del 12 aprile 2012 - 448 letture