utenti online

Calcio, prima categoria: Luchetta lascia il San Biagio, Claudio Cantani nuovo mister dei galletti

San Biagio 2' di lettura 27/03/2012 - A San Biagio si cambia a stagione in corso, è la seconda volta che accade in 34 anni di storia, un evento più unico che raro, una scelta sofferta e discussa.

La dirigenza biancorossa, al termine del ko interno col Montefano, ha accettato le dimissioni di Cristiano Luchetta, alla quale esprime un sentito ringraziamento per l’impegno e la passione dimostrata in questi mesi di collaborazione e invia un sincero in bocca a lupo per le prossime esperienze professionali. Ieri sera è stato presentato alla squadra il nuovo allenatore Claudio Cantani, 57 anni, anconetano, ex giocatore dell’Ancona Calcio anche in serie professionistiche. Cantani, che tre le altre ha allenato l’Usap in Promozione, la Nuova Folgore e l’anno scorso la Real Cameranese portandola alla finale playoff, ha già svolto ieri sera il primo allenamento al Comunale di San Biagio dopo il discorso di presentazione del presidente Maurzio Fagotti e dello stesso Cantani.

Si ricomincia daccapo con l’obbiettivo di salvarsi e soprattutto di ritrovare la giusta serenità che ha sempre contraddistinto questo ambiente. Siamo per la prima volta in zona playout, ma non dobbiamo avere timore, anzi, dobbiamo reagire con orgoglio e la forza del gruppo, guidati da un allenatore di grande esperienza” ha detto in sintesi il presidente Fagotti.

Il nuovo allenatore biancorosso sarà coadiuvato durante gli allenamenti da Alessandro Vitaloni, storica bandiera del San Biagio che ha appeso le scarpette al chiodo lo scorso maggio e che offrirà il suo contributo come assistente e dirigente accompagnatore.

Il San Biagio, che attende in settimana il responso della disciplinare sul ricorso presentato al referto del match sospeso con la Cluentina (oggi le audizioni in Figc del presidente e dei due giocatori squalificati Rivellini e Salini), giocherà sabato prossimo una partita di vitale importanza in casa dell’ultima in classifica, la Samb Montecassiano, ormai praticamente retrocessa in Seconda. Poi la sosta pasquale che permetterà ai ragazzi di ricaricare le batterie e al nuovo mister di conoscerli meglio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2012 alle 14:40 sul giornale del 28 marzo 2012 - 597 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, san biagio, Asd San Biagio, notizie osimo, sport osimo, calcio prima categoria marche, cristiano luchetta, claudio cantani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/w1u





logoEV
logoEV