utenti online

Imu, le Civiche: 'Bene l'aliquota ridotta del 50% per gli immobili agricoli'

1' di lettura 22/03/2012 - Segno di concretezza, ma sopratutto che va nella direzione di far pesare il meno possibile ai cittadini la tassa iniqua, rappresentata dall'IMU, è stata la mozione proposta e approvata da tutti i consiglieri di maggioranza che vedeva tra le altre iniziative la riduzione del del 50% dell'aliquota relativa agli immobili strumentali agricoli.

La mozione, presentata per migliorare l'ordine del giorno “sull' esenzione IMU dei fabbricati a servizio dell'attività agricola”, proposta dal PD, è stata invece respinta dai consiglieri del PD che addirittura si sono astenuti sulla delibera da loro presentata.

Bene ci verrebbe da dire.

Il PD con il suo capogruppo che il giorno precedente il consiglio comunale sentenziava che la politica delle liste Simoncini-Latini non è attenta alla comunità osimana, che si deve aspettare pesante IMU, come si comporta concretamente? Vota contro la riduzione del 50% delle aliquote sui beni strumentali agricoli, non preoccupandosi di questa categoria che, lavorando in agricoltura, è fortemente in difficoltà economica.

La verità è che ancora una volta i consiglieri delle Liste civiche cercano e trovano soluzioni concrete a vantaggio dei cittadini, mentre i consiglieri del PD combattivi a parole, nei fatti rinunciano a prendere decisioni concrete e si astengono, schierandosi così dalla parte delle tasse e dell'IMU.


   

da Liste Civiche Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2012 alle 16:00 sul giornale del 23 marzo 2012 - 961 letture

In questo articolo si parla di osimo, liste civiche, consiglio comunale osimo, notizie osimo, liste civiche osimo, imu osimo, immobili agricoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/wOO





logoEV
logoEV