utenti online

Le Civiche: 'La Andreoni spieghi come recuperare il taglio di risorse da parte del governo'

Stefano Marinelli, coordinatore unico delle Liste Civiche di Osimo 1' di lettura 21/03/2012 - Prendiamo atto che un consigliere comunale che per anni ha abitato a Porto Recanati invece che ad Osimo e che ancora non si è autodiminuita di un centesimo il compenso mensile che riceve dall’Atma, come la Andreoni, abbia il coraggio di imputarci l’applicazione dell’IMU...

...dato che è il rappresentante in loco del PD nazionale, il quale ha votato il provvedimento che ha reintrodotto l’IMU e che comporterà mediamente un aumento di 600 euro per ogni famiglia italiana. Il tentativo di scaricare sul Comune l’attuazione dell’IMU il cui incasso va direttamente allo Stato mostra dove arriva la miseria della politica e l’ignoranza delle questioni, ma non ci fa scalpore, dato che aspettavamo la strumentalizzazione (come sempre) fatta di insulti politici e di dati incompleti.

Il governo taglierà un milione e 750 mila euro al Comune di Osimo (se non di più) per l’introduzione dell’IMU e la Andreoni si guarda bene dal dire come si copre tale buco. Per quanto riguarda l’UDC che ci fa avere via comunicato stampa, insieme ad altri partiti, la notizia di una disponibilità a confrontarsi con le Liste civiche, chiediamo nel ringraziare tutti del gesto, di farci avere notizie dirette prima delle scelte che ci coinvolgono, invece di averle direttamente dalla stampa, perchè sarebbe più consono all’attività politica e amministrativa e non darebbe l’idea di un diversivo ondivago di cui certo non vogliamo e non dobbiamo essere strumento per risolvere problemi e strategie di altri. Grazie.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2012 alle 15:28 sul giornale del 22 marzo 2012 - 1715 letture

In questo articolo si parla di osimo, paola andreoni, liste civiche, stefano marinelli, notizie osimo, liste civiche osimo, imu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/wK0





logoEV
logoEV