utenti online

Ruba il bancomat al figlio e preleva 860 euro, denunciata una donna di Passatempo

bancomat 1' di lettura 12/03/2012 - Una donna è stata denunciata dai Carabinieri di Osimo per aver rubato il bancomat del figlio. Avrebbe prelevato furtivamente dal conto corrente del ragazzo 860 euro.

La scoperta è stata fatta dai Carabinieri in seguito alla denuncia fatta da M. P., 26enne residente a Passatempo di Osimo. Nella mattinata di lunedì, infatti, il giovane era stato avvertito dalla sua banca, la BCC di Filottrano: qualcuno aveva prelevato una notevole somma di denaro dallo sportello bancomat della filiale Unicredit di Marco Polo. Quattro operazioni, tutte effettuate in mattinata, che avevano portato ad un ammanco di 860 euro sul conto corrente del denunciate.

Le indagini, scattate immediatamente con la visione dei filmati dell’impianto di videosorveglianza della banca, hanno consentito di identificare una donna. Che, a sorpresa, risultava essere la madre del giovane. S. P. (queste le sue iniziali), 48 anni, anche lei residente a Passatempo ma originaria di Recanati, è stata quindi denunciata alla Procura di Ancona per il reato di furto continuato ed uso fraudolento di carta banconat.






Questo è un articolo pubblicato il 12-03-2012 alle 13:23 sul giornale del 13 marzo 2012 - 887 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, bancomat, emanuele barletta, furto bancomat, notizie osimo, cronaca osimo, bcc filottrano, unicreditosimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/wl6