utenti online

Volley: per la seconda volta Loreto si laurea campionessa d'Italia

3' di lettura 04/03/2012 - E' l'Esse-ti La Nef Loreto la vincitrice della 15^ Coppa Italia A2. Nella finalissima del Pala Reale Mutua di Giaveno la formazione di Andrea Pistola ha battuto 3-1 l'Icos Crema confermando così il titolo conquistato un anno fa a Santa Croce sull'Arno.

Per le marchigiane è una serata da record: infatti è la prima società in assoluto a scrivere per due volte di seguito il proprio nome nell'albo d'oro della manifestazione, mentre l'allenatore Pistola con il successo di questa sera diventa l'unico tecnico a vincere tre volte la Coppa Italia A2.
Sugli spalti grande affluenza di pubblico che in questo week end ha gremito il Pala Reale Mutua. Evento organizzato da Master Group Sport e Lega Pallaolo Serie A Femminile in collaborazione con Cuatto Volley Giaveno e che ha confermato ancora una volta come la Coppa Italia A2 sia da sempre una competizione di prestigio e di grande fascino.


E' fair play in tribuna con i tifosi di Crema e Loreto uniti dalla passione e dalla sana competizione offrendo uno spot bellissimo per la pallavolo femminile italiana.
Poi la parola al campo. Partenza importante per l'Esse-ti La Nef Loreto (7-3) che con Rosangela spinge sull'acceleratore. L'Icos Crema perde contatto andando sotto sul 16-11 subendo l'irruenza sotto rete di Santini e Casillo. Le lombarde hanno il merito di crederci e rientrano in gara trascinate da Secolo e Paolini, mentre Togut sigla il vantaggio (20-22). L'errore di Moy Alvarado in attacco consegna il primo set all'Icos (23-25).


Sotto di un set Loreto torna a macinare gioco nella seconda frazione e Drozina è praticamente perfetta nella distribuzione. Le due squadre danno vita ad un vibrante testa a testa giocando punto a punto. Giuliodori ma soprattutto Casillo passano con continuità, mentre Crema fa fatica nella ricostruzione del gioco anche perchè la seconda linea cala nel rendimento. Moy Alvarado sigla il 23-18, poi la diagonale di Santini regala il 25-21 alle marchigiane.
Terzo set saldamente nelle mani dell'Esse-ti La Nef che chiude con il punteggio di 25-15.


Avvincente ed emozionante il quarto set con Loreto e Crema vicinissime nel punteggio fino all'11-10 quando Rosangela e Moy Alvarado prendono per mano la squadra e Loreto vola sul 18-13. Gara che si riapre perchè Secolo e Fanzini diventano implacabili e riportano il punteggio sul 19-19. Finale rocambolesco con Giuliodori che ai vantaggi mura Secolo (27-25) e regala all'Esse-ti La Nef Loreto la seconda Coppa Italia A2 consecutiva della sua storia. Poi il protocollo della premiazione con Drozina che alza al cielo la Coppa con la coccarda tricolore.

A premiare le vincitrici Mauro Fabris Presidente Lega Pallavolo Serie A Femminile, Ezio Ferro Presidente CR Fipav Piemonte e Roberto Gainelli vice-presidente Lega Pallavolo Serie A Femminile. Esce tra gli applausi l'Icos Crema che ora si candida a sicura protagonista del campionato di A2.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2012 alle 21:55 sul giornale del 05 marzo 2012 - 475 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, lega pallavolo serie A femminile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/v4s





logoEV
logoEV