Loreto: 'Nel sogno con Alice', secondo anno di esperienza per i ragazzi delle medie

2' di lettura 24/02/2012 - Si è svolto per il secondo anno consecutivo, nei mesi di novembre e dicembre, il Laboratorio di Ceramica che ha coinvolto gli alunni delle classi terze della scuola media di Loreto e gli ospiti del Centro diurno per disabili “Alice”.

“Nel sogno con Alice” è un progetto importante di integrazione e solidarietà reso possibile grazie all’unione sinergica tra la Scuola – luogo privilegiato di crescita relazionale, sociale e morale, le Istituzioni Comunali, responsabili dell’accrescimento del patrimonio valoriale della comunità cittadina e la Fondazione Opere Laiche e Casa Hermes, sensibile alla concretizzazione di progetti fortemente educativi e di alto valore civile.

Accanto al corso di ceramica, seguito dal ceramista Enrico Trillini, anche quest’anno, i ragazzi delle terze medie sono stati inviatati a partecipare al concorso per tema inerente all’argomento che ha caratterizzato l’intero progetto e che si riallacciava al libro di Lewis Carroll “Alice nel Paese delle Meraviglie” in onore sia del compleanno del Centro Diurno di Loreto, che nel mese di dicembre compirà 20 anni, sia del sogno e della speranza che i nostri desideri possano realizzarsi.

“La nostra Fondazione – ha detto il presidente delle Opere laiche Lauretane, Rino Cappellacci – mantenendo l’impegno di promuovere la cultura dell’inclusione sociale e dell’accoglienza, premierà per la seconda volta, con 15 borse di studio, gli alunni delle classi terze della Scuola Media che hanno partecipato al concorso per tema”

Grande soddisfazione espressa anche da parte dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Franca Manzotti che ha sottolineato la grande partecipazione degli studenti. “Quest’anno – ha detto l’assessore Manzotti – sono stati composti ben 85 temi e questo è un segno evidente di quanto gli alunni abbiano apprezzato questo progetto che offre loro una grande opportunità di crescita personale e di confronto con delle realtà molto diverse dalla loro”.

L’esposizione delle opere in ceramica e la consegna delle borse di studio avverranno nella giornata di domani, sabato 25 febbraio. Dalle ore 11:00 alle ore 17:00, la Sala mostre ex-anagrafe (Corso Boccalini) ospiterà, dunque la mostra dei lavori realizzati dagli ospiti del Centro Alice insieme agli alunni delle terze medie e nel pomeriggio, alle ore 17:00, presso la Sala Consiliare del Comune si svolgerà la cerimonia di premiazione e consegna delle borse di studio ai vincitori del concorso a tema.

All’evento parteciperanno il sindaco di Loreto Paolo Niccoletti, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Franca Manzotti, il presidente della Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa

Hermes Rino Cappellacci e relativi consiglieri, il Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “G.Solari” Pieralberto Scaleggi, la psicologa responsabile del Centro Diurno “Alice” Maria Letizia Ciccioli, la docente referente del progetto Anna Maria Longhi e la docente Maria Luisa Cipriani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2012 alle 13:53 sul giornale del 25 febbraio 2012 - 376 letture

In questo articolo si parla di cronaca, loreto, comune di loreto, notizie osimo, notizie loreto, scuola loreto, nel sogno con alice

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vFz