Pubblicato il bando per gli 'assegni di cura' indetto dall'ATS XIII

Assistenza 2' di lettura 22/02/2012 - Si rende noto che è stato pubblicato il bando- III° annualità - per il conferimento di “assegni di cura” per le famiglie che svolgono funzioni assistenziali, senza aiuti esterni o con assistente domiciliare privata in possesso di regolare contratto di lavoro, rivolte ad anziani non autosufficienti.

La persona assistita deve:

  • aver compiuto 65 anni di età alla data di scadenza del bando;
  • essere dichiarata non autosufficiente con certificazione di invalidità pari al 100% e usufruire di assegno di accompagnamento o di avere presentato domanda di riconoscimento dell’indennità di accompagnamento almeno due mesi prima della scadenza del presente bando;
  • avere la residenza in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 13 (Camerano, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna, Osimo, Sirolo);
  • essere in possesso di dichiarazione I.S.E.E., Indicatore della Situazione Economica Equivalente, riferita al periodo di imposta 2010, non superiore ad:
  • € 11.000,00 in caso di anziano non autosufficiente in nucleo monofamiliare;
  • € 25.000,00 in caso di anziano non autosufficiente in nucleo plurifamiliare.

Sulla base dei valori I.S.E.E. dei richiedenti sarà stilata una graduatoria unica avente validità annuale. Poiché l’Assegno di cura viene concesso per la durata di 12 mesi (non trattandosi di diritto acquisito), coloro che hanno beneficiato del contributo nella graduatoria relativa alla II°annualità, dovranno ripresentare la domanda e verranno inseriti nella graduatoria unica di III°annualità stilata in base all’attestazione I.S.E.E. prodotta.

A parità di I.S.E.E. sarà data precedenza ai richiedenti aventi diritto che hanno la residenza anagrafica in uno dei Comuni dell’A.T.S. n.13 da almeno 5 anni alla data di scadenza del presente avviso.

Per ogni nucleo familiare può essere concesso al massimo n. 1 assegni di cura.

Sono escluse dall’assegno di cura le persone non autosufficienti che risiedono o hanno il domicilio presso strutture sociali e socio-sanitarie previste dalle LR 20/2002 e L.R.20/2000.

Il bando e la relativa modulistica saranno reperibili sul sito dell’Ambito Territoriale Sociale n. 13 e dei Comuni dell’A.T.S. n. 13.

Per informazioni contattare l’Ufficio di Coordinamento dell’Ambito Territoriale XIII al numero 071/7249395/252.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2012 alle 19:16 sul giornale del 23 febbraio 2012 - 420 letture

In questo articolo si parla di disabili, attualità, anziani, osimo, ATS XIII, assistenza, assegni di cura, notizie osimo, ospedale osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vAm





logoEV