Loreto: arrestato per spaccio di droga un tunisino senza permesso di soggiorno

1' di lettura 20/02/2012 - I Carabinieri di Loreto hanno bloccato uno spacciatore già noto alle forze dell’ordine mentre stava per vendere alcune dosi di droga a tre ragazzi del posto.

L’arresto è avvenutto nella notte tra domenica e lunedì, dopo un servizio di osservazione e pedinamento iniziato alle 22 di domenica. I militari stavano infatti monitorando la zona di Viale Marche, già in passato nota per alcuni movimenti sospetti di automobili e tossici.

Mezzora dopo la mezzanotte i Carabinieri hanno infatti notato una Toyota Yaris procedere con un’andatura anomala, perpoi fermarsi lungo il bordo della strada. Pochi istanti dopo tre ragazzi si sono avvicinati di corsa all’auto ferma, ed in quel momento è scattato il blitz dei Carabinieri, che hanno bloccato il conducente ed i giovani compratori.

Dopo la perquisizione del veicolo i militari sono entrati in possesso di 670 euro in banconote di piccolo taglio, 3,2 grammi di hashish e 3 grammi di erba” (insieme a 27 semi di canapa indiana). Una volta in caserma è arrivata anche l’identificazione dello spacciatore. Si tratta Rached Zouari, nato in Tunisia nel 1981 ed in passato residente presso l’Hotel House di Porto Recanati.

Sulla testa dell’arrestato pendeva un decreto di esplusione emesso dalla Questura di Forlì nel settembre del 2010. Una radiografia ha inoltre accertato che all’interno dello stomaco si trovavano tre ovuli contenenti altre sostanze stupefacenti, probabilmente eroina. Il tunisino è stato subito trasferito a Montacuto, in regime di isolamento. Segnalati e denunciati a piede libero anche i tre giovani fermati: si tratta di due ragazze ed un ragazzo, probabilmente del posto.








Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2012 alle 14:10 sul giornale del 21 febbraio 2012 - 597 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, loreto, emanuele barletta, notizie osimo, cronaca osimo, notizie loreto, cronaca loreto, carabinieri osimo, cronaca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vsh