Si contano i danni del maltempo. Il Comune: 'Una vera calamità naturale'

Osimo sotto la neve 2' di lettura 15/02/2012 - Ad Osimo i tecnici del Comune ed i Vigili del Fuoco hanno certificato oltre 20 crolli, senza tener conto dei cedimenti riguardanti le strutture mobili o le serre. I Numeri sono piuttosto preoccupanti perché in alcuni casi viene messa a repentaglio la ripartenza delle attività produttive, soprattutto quelle artigianali che stentano a ritornale alla normalità.

“L’emergenza non è ancora finita, il calcolo dei danni è ingente, si è trattato proprio di una vera calamità naturale – sottolinea il sindaco Stefano Simoncini - per questo motivo mi sarei aspettato una maggiore presenza del Governo. Ma nessuno è venuto a visitare le zone colpite, non dico Osimo, ci mancherebbe, ma nemmeno l’urbinate dove la neve ha raggiunto anche i tre metri di altezza. In questi giorni i cittadini hanno potuto constatare il grande sforzo profuso dalle amministrazioni dei comuni colpiti. Un impegno non solo di mezzi e uomini, ma anche di natura economica. Occorre quindi mettere in atto tutte le misure necessarie per uscire da questa situazione. Per quanto riguarda i Comuni sarebbe importante che le spese sostenute per l’emergenza non venissero calcolate all’interno del patto di stabilità, mentre alle imprese danneggiate dovranno essere garantite agevolazioni per l’accesso al credito e sgravi fiscali, solo così potranno riprendere al più presto il lavoro. Come Amministrazione abbiamo chiesto alla ASSO, Parko e Astea di ritardare di un mese l’invio dei bollettini di pagamento. L’emergenza neve ha gravato anche sulle tasche delle famiglie osimane. Mi farò portavoce presso l’Anci Marche affinché sia garantita la giusta attenzione da parte del Governo ai Comuni colpiti da questa “indimenticabile” ondata di maltempo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2012 alle 17:05 sul giornale del 16 febbraio 2012 - 489 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, neve, Comune di Osimo, emergenza neve, notizie osimo, neve osimo, danni maltempo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vgF





logoEV