Castelfidardo: sopralluoghi ok, riaprono le scuole

1' di lettura 09/02/2012 - Le condizioni per riprendere l’attività scolastica al momento ci sono. La ricognizione effettuata in mattinata presso tutti i plessi cittadini ha dato esito positivo: domani (venerdì) si è in grado di far ripartire i servizi in maniera completa, mensa, scuola bus e tempo prolungato compresi.

Una decisione condivisa dalla Giunta Comunale dopo un’attenta valutazione complessiva. «Con i tecnici dei nostri uffici abbiamo visitato ciascun istituto – spiega l’assessore alla p.i. Roberto Angelelli - verificando il funzionamento degli impianti di riscaldamento, facendo in modo che fosse libera la strada d’accesso e che anche nei parcheggi circostanti gli spazi fossero puliti». Le operazioni coordinate dal C.O.C. si sono dunque concentrate in mattinata su questi aspetti, spargendo sale in abbondanza qualora le basse temperature della notte dovessero portare alla formazione di nuovo ghiaccio. Tutte le linee del servizio di trasporto scolastico saranno funzionanti: soltanto in alcune vie più problematiche ed in rari casi – di cui si sta dando opportuna informazione alle famiglie – si sono istituiti dei punti di raccolta per evitare fermate ravvicinate lungo il medesimo percorso.

Rinviata “A San Valentino innamorati dell’arte” – L’iniziativa della Fondazione Ferretti che si sarebbe dovuta svolgere domenica è rinviata a data da destinarsi. L’appuntamento prevedeva la visita guidata dei due musei cittadini (della fisarmonica e del risorgimento) con degustazioni culinarie e musicali. Resta valido analogo invito per la festa della donna.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2012 alle 18:27 sul giornale del 10 febbraio 2012 - 846 letture

In questo articolo si parla di cronaca, castelfidardo, neve, Comune di Castelfidardo, emergenza neve, notizie castelfidardo, notizieosimo, neve castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/u2q