utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il Comune di Osimo aderisce all'Associazione 'Riviera del Conero'

2' di lettura
669

carlo neumann

Anche il Comune di Osimo ha scelto di fare il suo ingresso nell'associazione Riviera del Conero. La novità è stata deliberata nel corso dell'ultima assemblea, il 25 gennaio, quando con voto unanime i soci hanno accolto con grande entusiasmo la richiesta dell'amministrazione.

“Siamo molto orgogliosi dell'ingresso di Osimo -ha dichiarato il presidente dell'associazione Riviera del Conero Carlo Neumann- che rende ancora più interessante la destinazione turistica del Conero. Ci auguriamo che ci sia una forte collaborazione nell'ottica di una maggiore valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e naturalistico. Punteremo in particolare sulle grotte e l'affascinante percorso sotterraneo che si snoda per tutto il perimetro della città, sempre molto apprezzato dai turisti e che contribuiremo a promuovere sia in Italia sia all'estero”. “Per essere efficace -ha affermato il responsabile marketing dell'associazione Massimo Paolucci- la promozione deve essere integrata tra tutte le eccellenze che il territorio può offrire. Questa è l'unica strada percorribile”.

“E' importante mettere in campo una strategia di rete nell'azione turistica di promozione -ha precisato Achille Ginnetti, assessore al Turismo del Comune di Osimo -abbiamo riscontrato questo interesse all'interno dell'associazione, impegnata a integrare l'offerta di turismo balneare con proposte altrettanto valide e attrattive anche nell'entroterra”.

La collaborazione tra l'associazione Riviera del Conero e il Comune di Osimo si era consolidata la scorsa estate con il progetto “Conero open tour”, il bus turistico per collegare al meglio tutti i Comuni sia della costa sia dell'entroterra, di cui la città era capofila e che è stato coordinato proprio dall'associazione. Nel 2012 sale così a 12 il numero dei Comuni soci: Ancona, Agugliano, Camerano, Camerata Picena, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna, Ostra Vetere, Polverigi, Porto Recanati, Santa Maria Nuova. Fanno parte dell'associazione, che si occupa di formazione, promozione e accoglienza sul territorio, anche privati rappresentanti di varie categorie come gli albergatori, i ristoratori, i pescatori, i gestori di stabilimenti balneari e altri operatori turistici, oltre all'Ente Parco del Conero e la Bcc di Filottrano.





carlo neumann

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2012 alle 13:33 sul giornale del 30 gennaio 2012 - 669 letture