utenti online

Buccelli: 'Sgradevole l'utilizzo superficiale ed arrogante del blog istituzionale del Comune'

Alessandro Buccelli 2' di lettura 24/01/2012 - Il buon senso, soprattutto in politica è ciò che ci insegna che nonostante le diversità, quando si insegue un obiettivo comune, è possibile trovare un punto di convergenza e che le difficoltà sono soltanto una goccia di fatica in un mare di entusiasmo, entusiasmo che anche se politicamente distante da me il consigliere Severini mette in tutto quello che fa.

Difficilmente con la consigliera del Pd troveremo mai una sintesi politica definitiva, in quanto apparteniamo a due categorie di pensiero, politico chiaramente , troppo lontane, ma utilizzando il buonsenso di cui parlavo teste’ mi sento in dovere di ringraziarla per aver messo in evidenza in questo momento difficile che tutti stiamo vivendo, la gara di lettura tra plessi scolastici, coinvolgendo bambini e ragazzi dalla scuola dell’infanzia alle medie .

Ci complimentiamo, anche se in ritardo, con chi ha organizzato questo evento (amministrazione o scuole è da verificare, diamo a Cesare quello che è di Cesare).

La cosa sgradevole è l’ uso, ma questa ormai è la prassi, del blog istituzionale, dove non viene esaltata l’importanza anche sociale e didattica dell’iniziativa, ma viene evidenziato il fatto che la Severini ha detto “bravi “, meglio tardi che mai.

Riteniamo quindi ancora una volta strumentale, arrogante e superficiale l’uso del blog istituzionale, utilizzato per mera speculazione politica, e per scontri puramente politici e personali tra minoranza e maggioranza.

Siamo a richiedere pubblicamente a tutti i partiti presenti in consiglio, sia di maggioranza che di opposizione,quindi anche alle liste civiche di presentare una mozione dove si consenta, come era con l’amministrazione Latini, anche ai partiti politici non rappresentati di poter avere accesso al blog istituzionale.

Il sito del Comune non appartiene ne’ a maggioranza ne’ ad opposizione , ma appartiene a tutti.

Se così non fosse chiediamo di eliminare dal blog le sezioni news di maggioranza e news di opposizione, e chiediamo alle varie “fazioni” di utilizzare i propri siti per le comunicazioni non inerenti all’attività consiliare e amministrativa evitando così l’utilizzo privato di uno strumento pubblico pagato dalla collettività, di cui fanno parte elettori di tutti i partiti anche quelli non rappresentati, che hanno lo stesso diritto d essere informati dai loro rappresentanti politici di riferimento anche se non siedono in consiglio comunale, sulle proposte ,sulle idee e sull’attività dei movimenti politici stessi.

Un voto è sempre un voto, la democrazia è o non è , e nulla e nessuno va discriminato.


   

da Rossano Fontanella e Alessandro Buccelli
Futuro e Libertà per l'Italia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2012 alle 15:10 sul giornale del 25 gennaio 2012 - 1154 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, alessandro buccelli, Comune di Osimo, fli, futuro e libertà per l'Italia, rossano fontanella, notizie osimo, blog istituzionale osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ujm