utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

Severini: 'La gara di lettura organizzata dalla Biblioteca Comunale, un piccolo miracolo'

1' di lettura
553

Argentina Severini

La Biblioteca Comunale ha ideato una gara di lettura tra plessi scolastici, coinvolgendo bambini e ragazzi dalla scuola dell’infanzia alle medie. Si tratta di un’operazione semplice ma geniale, che sta facendo avvicinare alla lettura anche i più refrattari e i meno sospettabili lettori.

Ad ogni libro letto vengono assegnati dei bollini colorati che poi vengono consegnati agli insegnanti in classe. Il tripudio di bollini è esaltante, e ancor più lo è il fatto che i ragazzi vanno volentieri in biblioteca, restandovi a volte per leggere nelle sale, curiosando negli scaffali prima sconosciuti, incontrando compagni del proprio istituto o di altri, con i quali si ingaggia una sanissima e piacevolissima competizione.

Tutto ciò senza nemmeno prevedere chissà che premi, semplicemente per il piacere di partecipare ad una corsa delle parole, del loro meraviglioso mondo, ora ancora più accessibile a tanti ragazzi.

E’ difficile dire se sia più grande la gioia come concittadina, come insegnante, come consigliera comunale o come familiare di ragazzi che, pensate, stanno leggendo libri a ritmo di cinque, sette, dieci in due settimane. Non si tratterà della Metafisica di Aristotele, ma poco importa, ciò che conta è che i ragazzi scoprano che leggere, non è solo una noia, ma un grande piacere, uno straordinario cammino di scoperta.

Indipendentemente dai vincitori, dai premi, da tutto il resto, già ci sarebbero da premiare i promotori dell’iniziativa e coloro che ci stanno lavorando con impegno e passione, e soprattutto i nostri meravigliosi ragazzi che ora guardano un po’ meno televisione e leggono un po’ più libri, forse tanti più libri. Questo, non è forse un piccolo miracolo?



Argentina Severini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2012 alle 16:37 sul giornale del 24 gennaio 2012 - 553 letture