Due di Denari: 'Sul fallimento della Robur i cittadini si aspettano delle risposte'

1' di lettura 05/12/2011 -

Spiace dover constatare che coloro che redigono i comunicati a firma “Liste Civiche” (i tre coordinatori: Fabiola Martini, Stefano Marinelli, Matteo Gambini e la Capo Gruppo Patrizia Onori) abbiano totalmente frainteso il nostro utimo intervento sulla Robur e sull’Astea, e siamo rammaricati del fatto che queste persone, oltre a non rispondere alle nostre domande, si siano arrogate il diritto di parlare – e di tacere! – per conto di Giancarlo Mengoni e dei responsabili della scomparsa del basket professionistico in Osimo.



Siamo sicuri, comunque, che la maggior parte degli iscritti e dei simpatizzanti delle Liste Civiche è d’accordo con noi ed aspetta le stesse risposte che ha richiesto il Due di Denari perché, come tutti gli Osimani, vuol sapere di chi è la responsabilità del “fallimento” della Robur e chi ha ridotto sul lastrico questa nostra gloriosa società sportiva.

Non si può, per qualsiasi cosa, dare la colpa alla crisi, anche perché, spesso, la stessa crisi ha dei nomi e dei cognomi. E noi li vogliamo sapere!


da associazione culturale "Due di Denari"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2011 alle 10:51 sul giornale del 06 dicembre 2011 - 2805 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, palabaldinelli, astea, giancarlo mengoni, vivere osimo, robur osimo, due di denari, notizie osimo, politica osimo, sport osimo, liste civiche osimo, basket osimo, robut

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sxU





logoEV