utenti online

Volley, dopo 17 turni termina a Grottazzalina l'imbattibilità della Ser.i.tel Osimo

marco pirani della ser.i.tel. osimo 1' di lettura 28/11/2011 -

C'è voluta la migliore Videx stagionale per interrompere l'imbattibilità della Ser.i.tel. Osimo che durava da ben 17 turni (considerando che l'ultimo stop dei ragazzi di coach Lucioli risaliva alla prima giornata del girone di ritorno della stagione 2010/2011 in I divisione).



Nel primo set c'è battaglia solo nei primi scambi, poi la Videx prende il largo (18-13) con gli attacchi dell'opposto Evandri e del centrale Ricci (5 punti a testa per loro in questa frazione).

Seconda frazione sulla scia della prima, ma stavolta è lo schiacciatore Vecchi a spingere i suoi ad un vantaggio abissale (20-8), divario che grazie ad alcuni cambi gli osimani riescono a ridurre, rientrando così in partita.

Infatti nel terzo set è la Ser.i.Tel a partire in vantaggio, spinta da un super Pirani (nella foto) che realizza in questo set più della metà del suo bottino personale. Ma sul 20-24 la voglia di rivincita della capolista si infrange sull'insormontabile difesa della Videx, che con un pizzico di fortuna e godendo anche di un abbaglio arbitrale, rimonta e vince ai vantaggi.

Merito comunque ai giovani e bravi ragazzi di Grottazzolina, che hanno affrontato la gara in maniera impeccabile, candidandosi quindi ad una posizione di vertice, posizione che nonostante la sconfitta resta nelle mani osimane, capolista a quota 21 punti e meritatamente campioni d'inverno.

Sabato comincia il girone di ritorno con l'impegno in casa del Grottammare per riprendere la marcia e salvaguardare la vetta della classifica






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2011 alle 17:29 sul giornale del 29 novembre 2011 - 565 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, vivere osimo, grottazzolina, pallavolo osimo, notizie osimo, sport osimo, volley serie d, seritel osimo, marco pirani, vitex grottazzolina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/sgJ





logoEV
logoEV