utenti online

Paola Andreoni (Pd) sul bilancio comunale 2011

Paola Andreoni 2' di lettura 28/11/2011 -

In merito all’assestamento 2011 va segnalato quanto di seguito specificato:

1. L’Amministrazione non ha realizzato gli incassi previsti con la vendita del patrimonio immobiliare. Le opere di investimento che dovevano essere finanziate con tali introiti vengono tutte annullate per il 2011.



Tra le opere annullate per il 2011 risultano: l’ampliamento della scuola dell’Infanzia di Campocavallo ( vi è da notare come questa sede risulta insufficiente rispetto al fabbisogno richiesto dall’incremento edilizio realizzato; fabbisogno segnalato, per altro, dagli uffici tecnici che hanno svolto uno studio sulle necessità edilizie del territorio); l’ascensore previsto per la scuola media “Cesare” , opera indispensabile per l’abbattimento delle barriere architettoniche; rifacimento pavimentazione di via Pompeiana già oggetto di forte protesta da parte dei cittadini abitanti in quella zona che organizzarono anche una raccolta firme;

2. Viene finanziato per 50.000€ “lavoro di interesse pubblico da regolamento” di cui non viene specificato nulla;

3. Vengono altresì annullate per il 2011 opere, che dovevano essere finanziate con l’assunzione di due mutui, relative al miglioramento sismico della scuola dell’infanzia di San Paterniano (150.000 €) e all’acquisto area impianti sportivi di Osimo Stazione ( 181.400).

Considerazioni: il Pd ha sempre posto all’attenzione dell’amministrazione che opere importanti venivano finanziate con le alienazioni, entrate queste di dubbia realizzabilità. I dati sopra esposti dimostrano quanto affermato. Evidentemente tali opere non erano prioritarie per l’amministrazione.

Per quanto riguarda la riduzione delle tariffe dei servizi mensa e trasporto l’Amministrazione ha finalmente accolto quanto il PD aveva già proposto in diverse occasioni, ricevendo soltanto risposte negative. Evidentemente ora l’amministrazione è dovuta tornare sui suoi passi. C’è da capire ora come queste riduzioni verranno applicate ( verrà utilizzato il “Quoziente Osimo”)?

Non si può tacere il fatto che queste sono solo le prime osservazione fatte all’assestamento dato che la commissione consiliare verrà effettuata soltanto mezz’ora prima del Consiglio? E’ serio questo? E’ una domanda che si rivolge all’Amministrazione e al Presidente del Consiglio.


da Paola Andreoni
Presidente Consiglio Comunale Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2011 alle 14:04 sul giornale del 29 novembre 2011 - 456 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, partito democratico, paola andreoni, Comune di Osimo, vivere osimo, pd osimo, notizie osimo, bilancio osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/sfM