utenti online

Vertenza Best, cassa integrazione e riqualificazione per i lavoratori

best osimo 1' di lettura 15/11/2011 -

Un altro lungo incontro con la direzione aziendale presso la Confindustria di Ancona questo pomeriggio, terminato ben oltre le 20:00. La prima tappa nel percorso i cui confini sono stati definiti nel precedente incontro presso la regione Marche.



Sono state a lungo approfondite le modalità di Cassa Integrazione Straordinaria disponibili per la tutela dei lavoratori del sito di Montefano. Prima del prossimo incontro saranno necessarie ulteriori verifiche tecniche sugli strumenti effettivamente a disposizione, all’ interno delle disposizioni previste dalle vigenti normative e nelle condizioni date, allo scopo di garantire ai lavoratori il percorso di tutela più ampio possibile.

Altrettanto ampia la discussione, seppure assolutamente non esaurita e solo avviata, in merito alle prospettive di rioccupazione e riqualificazione professionale dei lavoratori, ossia alle misure di outplacement e di sostegno salariale ed economico. Argomenti questi tutti da sviluppare e sviscerare in occasione dei prossimi incontri, i primo dei quali è fissato per venerdì 18 dopo le 16:00, presso la stessa sede.

Da domani mattina a venerdì, approfondimenti e valutazioni con tutti i lavoratori del sito, sull’impianto della trattativa che riguarda il loro immediato e prossimo futuro.






Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2011 alle 09:57 sul giornale del 16 novembre 2011 - 541 letture

In questo articolo si parla di lavoro, osimo, montefano, Comune di Osimo, vivere osimo, fiom cgil, notizie osimo, lavoro osimo, crisi best, best osimo, best montefano, fiom macerata, vertenza best, fim cisl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rFw