utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
articolo

Biscarini (Pd): 'Contro gli attacchi delle Civiche una Giunta al 50% formata da donne'

1' di lettura
1959

Misoginia? Recita il dizionario: la misoginia è un'avversione dell'uomo nei confronti delle donne. Leggendo gli interventi delle Liste Civiche nasce il sospetto che l'anonimo estensore delle note abbia un qualche problema nei confronti dell'altro sesso.

Le donne non vengono rispettate. Non tanto per le loro proposte politico- amministrative, ma in quanto donne. E questo succede nei momenti in cui le Liste Civiche si trovano in difficoltà politica.

Il recente caso della costituzione del Terzo polo nella nostra città è l'ultimo esempio. Si voleva cambiare la targa alla ditta. Da Liste Civiche a Terzo Polo: sarebbe bastato trovare una collocazione ad un questuante ed il gioco era fatto. Nuova divisa, nuovo nome: stessa musica e stessi suonatori.

E' bastato che una dei “proprietari del marchio”, la segretaria provinciale UDC, facesse alcune puntualizzazioni che si è aperto il fuoco di fila. E lo stesso è successo a chi ha voluto evidenziare il fatto politico. E si è mancato loro di rispetto.

E pensare che le donne hanno aperto una nuova stagione nella nostra città. Sono le donne le animatrici delle iniziative più fresche, innovative e culturalmente interessanti espresse recentemente da Concertazione. Sono le donne che animano il dibattito culturale. Presentazioni di libri, organizzazioni di conferenze, circoli di lettura, iniziative cinematografiche, eventi vari connotano una ritrovata vivacità.

Questo si riverbererà nella politica. Perché non pensare nel prossimo futuro ad una giunta al 50% formata da donne? Sarebbe una bella novità.



Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2011 alle 10:29 sul giornale del 14 novembre 2011 - 1959 letture