utenti online

Case agli italiani, Silvetti (Fli) difende la scelta del Comune: 'Dal Pd osimano solo buonismo, la legge regionale va modificata'

case agli italiani| 1' di lettura 09/11/2011 -

"Il buonismo del Pd osimano sulla questione dei contributi per le case popolari è quanto di peggio possa offrire la politica. FLI dà pieno sostegno all'amministrazione Simoncini e alla sua concreta azione di salvaguardia sociale riguardo un tema così delicato", è quanto sostiene il capogruppo di "Futuro e Libertà per l'Italia" alla regione Marche, Daniele Silvetti.



"Non si può giocare sulla pelle delle persone innescando quella che potrebbe essere l'ennesima e triste guerra tra poveri: aiutare le famiglie italiane che non ce la fanno a sostenere il canone di affitto è un'azione di sostegno sociale che va a tutelare un'ampia fascia di persone che, altrimenti, si troverebbero a far fronte a una situazione insostenibile".

"Per questi motivi - conclude Silvetti - l'invito di FLI è quello di non speculare politicamente su questioni così delicate che potrebbero sfociare in forti tensioni sociali. L'amministrazione civica deve continuare sulla strada intrapresa mentre la regione Marche dovrebbe attivarsi per modificare la legge regionale di riferimento, poiché crea gravi squilibri e disagi tutti a discapito dei cittadini marchigiani".










logoEV
logoEV