utenti online

Crisi Best, l'assessore provinciale Eliana Maiolini: 'Atto grave, garantire ai dipendenti ammortizzatore sociali e ricollocazione'

1' di lettura 08/11/2011 -

“È una situazione sconcertante che, mettendo a repentaglio il futuro di 126 famiglie, non solo rischia di aggravare la già critica situazione occupazionale della nostra provincia, ma evidenzia i drammatici effetti di una costante deregolamentazione del mercato del lavoro e delle relazioni industriali”.




“La scelta compiuta dal gruppo dirigente della Best è un atto grave nei confronti dei lavoratori e delle istituzioni che hanno sempre lavorato per favorire l’ingresso nel tessuto produttivo locale di attività produttive capaci di generare lavoro e ricchezza”.

Così l’assessore provinciale al Bilancio Eliana Maiolini sulla chiusura della Best di Montefano, la cui gran parte dei lavoratori risiede nei comuni di Osimo, Castelfidardo e Filottrano. La Maiolini ha seguito la vicenda per conto della presidente Patrizia Casagrande, contestualmente impegnata a seguire i lavori dell’assemblea cittadina indetta dai sindacati della Fincantieri.

“Smantellare di soppiatto un intero stabilimento – ha poi affermato la presidente Casagrande - per di più in presenza di una trattativa sindacale avviata da mesi, è un atto che non può non essere unanimemente condannato. A questo punto è fondamentale che gli enti e le parti sociali si stringano attorno a un tavolo per verificare la possibilità di mantenere aperto il sito di Montefano e, in ogni caso, garantire da un lato l’erogazione degli ammortizzatori sociali e dall’altro la ricollocazione in altri siti produttivi della maggior parte dei lavoratori”.






Questo è un articolo pubblicato il 08-11-2011 alle 14:25 sul giornale del 09 novembre 2011 - 655 letture

In questo articolo si parla di lavoro, provincia di ancona, osimo, ancona, Comune di Osimo, eliana maiolini, vivere osimo, patriza casagrande, notizie osimo, lavoro osimo, crisi best, best osimo, best montefano, passatempo osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rn7