utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
articolo

Offagna, sfilata di abiti da sposa e da cerimonia nella Chiesa del S. S. Sacramento

2' di lettura
1620

Grande partecipazione all’iniziativa svoltasi nella Chiesa del S.S. Sacramento del Borgo medioevale nel pomeriggio di domenica 6 novembre.

Oltre 300 le persone che hanno seguito la sfilata di abiti da sposi e da cerimonia, organizzata dall’azienda osimana Happy Day, della stilista Floriana Mancinelli, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Offagna, svoltasi all’interno della Chiesa del S.S. Sacramento del Borgo medioevale nel pomeriggio di domenica 6 novembre.

“Un’affascinante iniziativa quella che abbiamo ospitato nel nostro paese – dichiara il sindaco Stefano Gatto -, che ha fornito tante emozioni ed anche incentivi nell’incrementare gli sposalizi, considerata l’elevata qualità degli abiti proposti dall’azienda osimana. Una sfilata che ha evidenziato, tra le altre cose, anche la raffinata immagine di Offagna”. Presente, tra gli altri, anche l’assessore alla Cultura del Comune di Offagna, Alessandro Desideri, che ha evidenziato “il gran valore espresso dalla particolare sfilata di moda. Oltre al prestigio degli abiti proposti, a destare un certo interesse a tutti i partecipanti è stata anche la bellezza architettonica della nostra Chiesa. Una cornice ideale per ospitare eventi culturali di un certo livello”.

Una sfilata accompagnata da interpretazioni musicali condotte dal tenore Enrico Giovagnoli e dal soprano Francesca Carli dell’Operapop e dal maestro pianista Donatella Morsi. Gli abiti indossati dalle modelle e dai modelli sono stati molto particolari, di colori diversi, non solo i classici bianchi ma anche neri, blu e viola per gli uomini, blu, celesti, rosso bordeaux e verdi per le donne. “Abiti da amare a prima vista – ha sottolineato Floriana Mancinelli -, con tessuti naturali e di pura seta. Uno stile inconfondibile quello proposto da noi: moderno, dinamico e lontano da ogni eccesso. Abiti personalizzati, con un servizio sartoriale secondo la tradizione italiana”.





Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2011 alle 12:40 sul giornale del 08 novembre 2011 - 1620 letture