utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
articolo

Pubblicati gli atti del convegno Anpi 'Dall'Unità alla Repubblica': un omaggio a Castelfidardo

2' di lettura
798

Un segno concreto del lavoro svolto, un “prodotto” che rimane nel tempo valorizzando i contenuti, l’impegno e la sinergia messa in campo da istituzioni e associazioni in occasione del 150° anniversario. “Dall’Unità alla Repubblica: percorsi e temi dell’Italia contemporanea” era il tema del convegno organizzato dall’Anpi il 25 settembre 2010 ed è oggi una pubblicazione cui la veste grafica della Marsilio ha attribuito il prestigio che merita.

Il presidente regionale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia Nazzareno Re, il presidente della sezione fidardense Elisa Bacchiocchi ed il Sindaco Mirco Soprani hanno presentato in mattinata il volume che raccoglie gli atti di quella apprezzata giornata di studio che fu seguita da un folto pubblico giovanile. “Il libro è suddiviso in saggi che toccano questioni cruciali per comprendere il percorso compiuto con specifico riguardo al territorio in cui viviamo – ha spiegato Nazzareno Re –. Una riflessione storica e culturale che ci fa capire chi siamo e quali siano le nostre radici, proposta con un taglio che ha già suscitato l’interesse di numerosi docenti che hanno adottato il testo a supporto delle attività didattiche. Vuole anche essere un omaggio a Castelfidardo, che è stata una delle città più intraprendenti nel proporre iniziative sui valori non negoziabili dell’Unità”.

Il feeling tra Amministrazione e Anpi è sbocciato con la costituzione della sezione locale, la cui giovane presidente – Elisa Bacchiocchi - ha ribadito la “volontà di collaborare su progetti che sensibilizzino sempre più attivamente gli studenti, solitamente poco sollecitati su questa pagina di storia che molte volte finisce per essere trascurata dai programmi scolastici”.

Nell’esprimere tutta la sua gratitudine, il Sindaco Soprani ha sottolineato l’importanza di lanciare messaggi forti in un periodo di incertezza. “L’Anpi ha sempre portato relatori di grande qualità e carisma il cui linguaggio ha saputo catturare anche la fascia più giovane della popolazione; è davvero significativo chiudere simbolicamente la ricorrenza del 150° con una testimonianza tangibile”.

Curato dal prof. Marco Severini il libro edito dall’Anpi con la collaborazione scientifica del dipartimento di scienze storiche, documentarie, artistiche e del territorio della facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Macerata, tocca i grandi temi della politica, della Costituzione, delle tradizioni e della mitologia repubblicane, delle alfabetizzazioni degli italiani, della donne e della cittadinanza femminile, del volontarismo patriottico, della patria e della nazione grazie ai contributi di Giovanni Sabbatucci, Giovanni Di Cosimo, Marco Severini, Ester De Fort, Nadia Maria Filippini, Eva Cecchinato e Roberto Balzani.





Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2011 alle 15:45 sul giornale del 27 ottobre 2011 - 798 letture