utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al via le olimpiadi per disabili tra Ancona e Loreto, ospiti d'onore Trillini e Di Francisca

3' di lettura
516

Disabilita'

SensoriAbilis si prepara al suo terzo week end di eventi, schierando in campo una serie di appuntamenti unici e coinvolgenti. Il progetto, voluto da Confindustria Ancona –Turismo, e dedicato al supporto ed al miglioramento di un’accessibilità garantita a tutti, è giunto al momento clou di questa sua quinta edizione, che ha già registrato notevoli successi fin dalla sua partenza.

La due giorni prenderà il via venerdì 21 ottobre, e il primo evento sarà all’insegna dello sport, attività che forse meglio di qualunque altra è in grado di unire ed integrare. Alle 10 il Pala Indoor di Ancona ospiterà le Olimpiadi di sensoriABILIS, che vedranno sfidarsi disabili e normodotati, alla presenza di numerosi campioni di varie discipline, tra cui Giovanna Trillini ed Elisa Di Francisca per la scherma, Francesca Porcellato –plurimedagliata alla Paralimpiadi e ai mondiali- per l’atletica, i giocatori della Fabi Shoes Sutor Montegranaro per il basket e la squadra della Fispic Marche di Ascoli Piceno per il torball.

Condurrà l’evento il giornalista Andrea Carloni, presidente Unione stampa sportiva italiana Marche. La giornata proseguirà a Loreto dove, alle ore 17.30, nella sala Paolo VI in Piazza della Madonna, si terrà il convegno dal titolo “150 anni di sport e turismo per tutti”, coordinato da Ludovico Scortichini, ideatore del progetto. Interverranno nomi di prestigio tra cui: Tarcisio Pacetti, presidente Panathlon Club Ancona, Luca Savoiardi, presidente Comitato italiano parolimpico Marche, Fabio Sturani, presidente Coni regionale, Serenella Moroder, assessore regionale al Turismo ed Eliana Maiolini, assessore provinciale allo Sport. A seguire, alle ore 19 nella stessa sede, ci sarà l’atteso ed emozionante momento delle premiazioni alle eccellenze che si sono distinte per l’accessibilità del loro prodotto turistico-culturale. I riconoscimenti andranno ai migliori nei settori dei servizi sanitari, enti pubblici, imprenditoria, strutture ricettive, media, associazioni e musei. Verrà premiato anche l’ambasciatore sensoriABILIS 2011, per aver saputo diffondere con successo le tematiche del progetto, e la serata si concluderà con una cena di gala.

La giornata di sabato 22 ottobre si aprirà, invece, alle ore 9 nella sala Paolo VI a Loreto, con un incontro con gli istituti di secondo grado della provincia di Ancona, per un confronto sulla cultura dell’accoglienza, dell’ascolto e del rispetto per l’altro. Al dibattito prenderanno parte Ludovico Scortichini e Gabriele Micozzi, professore universitario a Roma e ad Ancona. Alle 10.30 seguirà un convegno sui sistemi turistici intelligenti, coordinato dalla giornalista Rai Silvia Vaccarezza. Porteranno le loro testimonianze numerosi operatori del settore, tra cui Roberto Corbella, presidente Associazione Tour Operator Italiani di Federturismo Confindustria, Flavia Maria Coccia, dell’Istituto Nazionale Ricerche Turistiche e Carlo Maria Pesaresi, assessore provinciale al Turismo. Alla realizzazione del progetto sensoriABILIS hanno collaborato Regione Marche, Provincia di Ancona, Upi Marche, Camera di Commercio di Ancona, Comuni di Ancona e Loreto, e Delegazione Pontificia per il Santuario della Santa Casa di Loreto. Il programma dettagliato degli eventi è consultabile sul sito www.sensoriabilis.it



Disabilita'

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2011 alle 19:08 sul giornale del 20 ottobre 2011 - 516 letture