utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
articolo

Offagna, verso il nuovo sindaco dei ragazzi

2' di lettura
596

offagna

Nel mese di dicembre decadrà il mandato, biennale, del consiglio comunale dei ragazzi del Borgo medioevale.  

Nel prossimo mese di dicembre verrà nominato il nuovo sindaco dei ragazzi con relativo consiglio comunale, essendo in scadenza, dopo il periodo di due anni, quello attuale guidato dal primo cittadino Gianmarco Pagliarecci. In vista di tale scadenza si sono avviate le procedure per arrivare alle elezioni per il rinnovo. Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra i componenti del consiglio comunale dei ragazzi e tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria dell'Istituto scolastico di Offagna “Caio Giulio Cesare” per relazionare e discutere il bilancio delle attività svolte in questi due anni del mandato ed analizzare tutte le proposte suggerite all'Amministrazione comunale e i risultati ottenuti”.

“A nome dell' Amministrazione comunale - evidenzia l'assessore Filippo La Rosa-, esprimo un dovuto ringraziamento ai ragazzi del consiglio per l'attività svolta. Ritenendo che l'obiettivo di far comprendere il significato e l'importanza di amministrare un Comune e conoscerne i meccanismi è stato raggiunto. Un ringraziamento particolare va alla professoressa Barbara Vilone, coordinatrice del progetto, per aver preparato i ragazzi ad affrontare l'impegno assunto”. “Il mandato di questo consiglio -sottolinea Francesca Meschini, responsabile della scuola elementare-media- è stato positivo; i ragazzi hanno recepito bene il lavoro che andava svolto, raggiungendo un grande traguardo, vedendo realizzare le tante proposte emesse come consiglio. Tra le varie proposte, la tinteggiatura delle mura della scuola, l'attivazione della merenda biologica, la ristrutturazione della palestra, la sistemazione del marciapiede davanti la scuola, l'incontro per la prevenzione del diabete e delle patologie cardiovascolari, l'acquisto di uno scuolabus, lo sgombero di alcuni locali da adibire a laboratori scolastici e la costruzione di una nuova ludoteca”.

Un parere positivo lo esprime il preside della scuola “Caio Giulio Cesare”, Fabio Radicioni: “Sono molto soddisfatto del lavoro svolto dai ragazzi del consiglio ed anche del feeling, sempre più produttivo, creatosi tra la nostra scuola e l'Amministrazione comunale. Un'esperienza, quella che stanno maturando i nostri ragazzi, che permetterà loro di crescere con un'adeguata passione propositiva e concreta”.



offagna

Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2011 alle 13:29 sul giornale del 18 ottobre 2011 - 596 letture