utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Truffa ai danni dell’ Inps, denunciata una dipendente comunale

1' di lettura
2688

Guardia di finanza

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Osimo una truffa ai danni dell’ ente previdenziale.

Una dipendente comunale di circa 50 anni avrebbe infatti riscosso illegalmente la pensione di irrversibilità della madre, morta 12 anni prima. Non solo: fingendo che la madre fosse ancora viva, avrebbe percepito anche la pensione di invalidità e l’assegno di accompagnamento.

Una truffa che avrebbe fruttato 228 mila euro, circa 1.400 euro al mese. Una somma di tutto rispetto che ha consentito all’impiegata di acquistare due appertamenti, ora sequestrati insieme agli 8mila euro depositati in banca.



Guardia di finanza

Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2011 alle 17:28 sul giornale del 13 ottobre 2011 - 2688 letture