utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
articolo

Una nuova canzone per bambini nata dal testo degli scolari di Loreto

4' di lettura
606

un testo per noi

Una nuova canzone per bambini è nata dal testo scritto dagli scolari della classe 4^ della Scuola Primaria G. Verdi di Loreto (attualmente frequentanti la classe 5^), che ha partecipato al Concorso internazionale “Un Testo per noi”.

Una grande soddisfazione per i giovanissimi studenti ma anche per la loro insegnante, Brunella Biondini, che ha coordinato il lavoro di gruppo da cui è nato "Che accento strano..." e per la città intera. Il testo è stato musicato da Al Bano Carrisi e orchestrato da Alterisio Paoletti. La nuova canzone verrà presentata ufficialmente al “Festival della Canzone europea dei Bambini”, il grande evento che si svolgerà a marzo a Levico Terme (Italy) ma questa mattina il nuovo brano è stato presentato in anteprima alla presenza dei piccoli studenti loretani e delle autorità comunali e scolastiche.

A fare gli onori di casa è stata l’Assessore alla Pubblica Istruzione Franca Manzotti che ha voluto ringraziare pubblicamente gli alunni che hanno saputo realizzare questo testo. “Il risultato che avete raggiunto – ha detto l’assessore Manzotti - è motivo di orgoglio per me e per l’intera città. Sono contenta di condividere con voi l’emozione di ascoltare in anteprima questa canzone che contribuirà a portare il nome della città di Loreto, ancora una volta, fuori dai confini nazionali. Ma sono ancora più contenta per Voi e per la Vostra insegnante per l’importante risultato che siete riusciti a raggiungere”.

L’insegnante del Coro Piccole Colonne e direttore artistico del Concorso "Un Testo per noi" Adalberta Brunelli e il Presidente del Coro Luciano Anesi, presenti questa mattina in conferenza stampa, oltre al brano hanno anche presentato tutti i dettagli del "Festival della Canzone europea dei Bambini", l’evento che si svolgerà a marzo in Trentino (Italy) e che rappresenta il gran finale del Concorso "Un Testo per noi".

Ma facciamo un passo indietro. Gli scolari di Loreto hanno partecipato lo scorso anno al Concorso “Un Testo per noi”, organizzato dal Coro Piccole Colonne di Trento con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione italiano e la collaborazione della Provincia autonoma di Trento, della Regione autonoma Trentino-Alto Adige, dell'Azienda per il Turismo Valsugana, del Comune di Levico Terme e di Rai YoYo. Il Concorso, biennale e giunto all'undicesima edizione, invita le classi delle scuole primarie di tutto il mondo a creare il testo di una canzone attraverso un lavoro di gruppo coordinato dagli insegnanti. Fra i dieci testi vincitori (tutti pari merito) scelti dalla Giuria tra circa 250 testi candidati, figura anche quello scritto dai bambini di Loreto.

Nei mesi scorsi il testo è stato trasformato in musica e il Coro Piccole Colonne ha registrato la nuova canzone presso lo studio di registrazione “Studio 33” a Povo di Trento. "Che accento strano..." verrà presentata ufficialmente al “Festival della Canzone europea dei Bambini” che si svolgerà a Levico Terme, in Trentino (Italy), il 24 e 25 marzo 2012. E sul palco di Levico Terme protagonisti saranno, accanto al Coro Piccole Colonne, anche gli scolari delle classi vincitrici. I bambini saranno ospitati in Trentino e accompagnati dai loro insegnanti, genitori e rappresentanti istituzionali. Nelle giornate del Festival le Piccole Colonne interpreteranno i brani nati dai testi vincitori, mentre gli scolari animeranno la loro canzone con costumi a tema e splendide coreografie.

L'evento verrà seguito in sala da circa 2.000 persone; il Festival 2012 verrà inoltre trasmesso in differita da Rai Yo Yo, il canale della Televisione di Stato dedicato ai più piccoli, alla fine del prossimo mese di aprile.

Il Festival sarà un grande momento di festa per stare insieme fra grandi e piccoli. Quest'anno si incontreranno scolari provenienti da diverse località dell'Italia, dall'Argentina e dalla Finlandia. Accanto alla canzone degli scolari di Loreto si potranno ascoltare anche i brani nati dagli altri testi vincitori, musicati da Beppe Carletti, Cristel Carrisi, Paolo Baldan Bembo, Efisio Burranca, Franco Fasano, Marco Mojana, Alterisio Paoletti, Adalberta Brunelli e orchestrati da Alterisio Paoletti, Marco Mojana, Franco Fasano e Paolo Baldan Bembo.

Le canzoni si potranno trovare anche nei nuovi CD del Coro che saranno disponibili a partire dalla metà del prossimo mese di novembre: il CD “Che accento strano” che porta proprio il nome della canzone degli alunni loretani, e il doppio CD “30 canzoni per 20 anni di storia”. Il CD “Che accento strano” conterrà le canzoni dell'ultima edizione del Concorso “Un Testo per noi”. Il doppio CD “30 canzoni per 20 anni di storia” presenterà, oltre al sopracitato CD con i brani dell'ultima edizione del Concorso, un secondo CD che celebra i 20 anni del Concorso con una selezione di canzoni “storiche” delle precedenti dieci edizioni.

Alla Conferenza stampa erano presenti anche il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Loreto dott. Pieralberto Scaleggi, la Vice Ornella Tafelli, le altre insegnanti della scuola “B.Gigli” e il consigliere regionale Moreno Pieroni.





un testo per noi

Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2011 alle 15:06 sul giornale del 12 ottobre 2011 - 606 letture