utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
articolo

Mistero 'tappabuche': blitz di Striscia la Notizia alla Geos e in Comune

1' di lettura
1098

Striscia la Notizia ad Osimo

Nuova iniziativa dell' associazione Due di Denari. Dopo la “Cena della Tappabuche” arriva anche la troupe di Striscia la Notizia per indagare sul macchinario acquistato dalla Geos.
 

Capitanata da Mr. Neuro (alias Charlie Gnocchi, fratello di Gene) la squadra di Striscia è stata contattata dal presidente dell’associazione culturale Due di Denari, Mirco Duranti, e dal suo vice Massimo Governatori. Entrambi hanno poi guidato la troupe nelle due tappe della loro visita osimana.

“Siamo andati alla Geos a visionare la famosa tappabuche – spiega Governatori – Un dipendente della società ci ha mostrato una macchinario impolverato e pieno di ragnatele, inutilizzato da anni”. Un investimento che si aggirerebbe attorno ai 150mila euro, ma dal 2006, anno in cui la "tappabuche" è stata acquistata, nessun ente avrebbe richiesto il suo utilizzo.

Dopo la visita alla sede della Geos la troupe si è trasferita in Municipio. “Sindaco ed assessore erano assenti – dice ancora Governatori – e non c’erano nemmeno i dirigenti. I dipendenti comunali hanno invece preferito trincerarsi dietro un no comment”. Il servizio dovrebbe andare in onda nel corso della puntata di sabato sera di Striscia la Notizia.





Striscia la Notizia ad Osimo

Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2011 alle 15:39 sul giornale del 12 ottobre 2011 - 1098 letture