utenti online

Castelfidardo: torna a riunirsi il consiglio comunale

consiglio comunale 1' di lettura 28/09/2011 -

Torna a riunirsi il civico consesso convocato dal presidente Henry Adamo alle 18.30 di giovedì 29 per discutere un ordine del giorno articolato su otto punti.



Fra gli altri, si ripropone la modifica dello Statuto ai fini dell’introduzione della figura del consigliere incaricato cui il Sindaco può attribuire il compito di “svolgere attività di istruzione e/o studio di determinate problematiche o progetti o di curare specifiche questioni nell’interesse dell’amministrazione”, senza che ciò configuri tuttavia una delega di competenze con formale rilevanza esterna.

In prima istanza, tale modifica necessitava di una maggioranza qualificata dei due terzi che non era stata raggiunta l’8 settembre scorso a causa della contrarietà dell’opposizione. Ai sensi del Tuel, l’approvazione doveva passare attraverso la votazione in due successive sedute (di cui una tenutasi martedì scorso) in cui è sufficiente la maggioranza assoluta: questo è dunque il passaggio definitivo.

Fra gli altri argomenti in discussione, oltre a quelli di natura urbanistica, una mozione presentata dal consigliere del P.D. Enrico Santini che impegna l’Amministrazione a trovare soluzioni per ridurre il rischio dei pedoni in alcune nodi viari critici e ad elevata percorrenza in città.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2011 alle 17:03 sul giornale del 29 settembre 2011 - 599 letture

In questo articolo si parla di attualità, consiglio comunale, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/pPF





logoEV
logoEV