utenti online

IdV: 'L'inizio di una nuova stagione di dialogo? Ce lo auguriamo'

idv marche 2' di lettura 06/09/2011 -

Noi dell’Italia dei Valori abbiamo accolto positivamente l’invito del Sindaco e delle Civiche a partecipare all’incontro dibattito in merito a quanto il Governo sta perpetrando ai danni delle realtà locali e dei cittadini più deboli, ma ci ha fatto ancor più piacere sapere che lo scopo era quello di riflettere insieme sulle soluzione da mettere in campo per mitigare l’impatto degli enormi tagli ai trasferimenti statali.



Sono mesi che chiediamo a gran voce che l’Amministrazione Comunale si faccia garante di una maggiore partecipazione democratica! In una lettera indirizzata all’assessore Giacchetti e per conoscenza al Sindaco Simoncini del 10 marzo scorso scrivevamo:..."La partecipazione diretta dei cittadini alle scelte istituzionali è una componente primaria dell’evoluzione democratica di una società avanzata. Essa quindi va considerata un obiettivo determinante e non un aspetto marginale...Questa pratica andrebbe addirittura istituzionalizzata con strumenti “ordinari” di partecipazione, per consentire l’accesso al dibattito delle minoranze politiche, presenti e non presenti in Consiglio Comunale, delle Associazioni, dei Comitati e dei singoli cittadini.

Questo modello quindi deve essere necessariamente solidale e inclusivo di tutti, senza distinzioni di parte, senza discriminazioni, senza ignorare le obiezioni e le proposte di chi dissente, senza contrapposizioni violente che sfociano in attacchi personali e denigratori. I percorsi di partecipazione democratica non sono una perdita di tempo o un impiego inutile di energie.

In realtà si tratta di un investimento che viene ampiamente ripagato nel momento in cui le scelte risultano condivise e non calate dall’alto. Chi ha l’onore e l’onere di amministrare la città ha più di ogni altro il dovere di ascoltare e dialogare con tutti, perché, pur avendo vinto la competizione elettorale, non ha il diritto di essere garante solo di una parte." Ci auguriamo vivamente che questa prima occasione d’incontro costruttivo sia solo l’inizio di una nuova stagione di dialogo perché di fronte a momenti di difficoltà come quello che stiamo vivendo,l’unico modo per uscirne è unire le forze, è trovare le soluzioni migliori nell’interesse di tutti anche se chi le propone non è della propria parte politica. Il nostro auspicio è che dalle parole si passi presto ai fatti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2011 alle 17:22 sul giornale del 07 settembre 2011 - 519 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, italia dei valori, liste civiche, amministrazione, idv

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/o5o





logoEV