utenti online

Si riuniscono le liste civiche

Palazzo Comunale di Osimo 1' di lettura 24/08/2011 -

Lunedì abbiamo affrontato i temi che possono ripercuotersi a livello locale dall’ultima manovra nazionale, ed in particolare modo sui tagli al sociale (macelleria), le società (servizi pubblici) e il rispetto del patto di stabilità.



Preso atto che il Comune di Osimo è un ente locale “ancora” virtuoso l’impegno ci si sta indirizzando è quello di mantenere, fin dove possibile, un livello di servizi sociali accettabile e di far forza sul “quoziente familiare di Osimo” (la buonissima idea dell’assessore Triscari) per aiutare le famiglie in difficoltà con una crisi senza fine. Su questo la nostra volontà è di riscrivere ancora il piano del sociale in Osimo per prevedere la conferma degli interventi in essere e di eventualmente programmarne altri.

A ciò si devono aggiungere quelli dovuti per le necessità legate alla chiusura temporanea della Bruno da Osimo (trasporto degli scolari: euro 50.000,00), per la conferma delle opere compiute in somma urgenza per i danni causati dall’alluvione del marzo scorso (quasi mezzo milione di euro solo i primi interventi), per dare occupazione ai chi non ha lavoro (con appositi bandi che usciranno in futuro) e per stabilire le effettive priorità nel campo delle opere pubbliche a seguito del nuovo tsunami finanziario che ha ristretto ulteriormente i cordoni della borsa dei comuni.

Per ultimo vi è il tema delle società partecipate che meritano ancora una volta tutta l’attenzione possibile sia per i servizi resi sia per il personale impiegato. Su questi temi che sono poi quelli che i cittadini sentono con maggior urgenza vi è tutto il nostro sforzo a far sì che i servizi del Comune siano all’altezza delle richieste.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2011 alle 15:28 sul giornale del 25 agosto 2011 - 706 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, liste civiche, Comune di Osimo, palazzo comunale di osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/oF7





logoEV
logoEV