Elezioni provinciali, la presidente Casagrande replica a Dino Latini

Patrizia Casagrande 1' di lettura 09/08/2011 -

"Nell'arco dell'intero pomeriggio - ha detto la presidente della provincia Patrizia Casagrande - che con molto piacere ho avuto occasione di trascorrere domenica alla Festa del Covo di Campocavallo, ricordo di aver incontrato Dino Latini solamente per un fugace gesto di saluto e nulla più. Del resto, la splendida atmosfera della festa e la sua dimensione spirituale, che ho avuto modo di apprezzare lungo l'intero percorso del Covo, mal si sarebbero conciliate con altri tipi di discussione".



Così la presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande ha affermato sulle dichiarazioni dell'ex sindaco di Osimo Dino Latini, circa i prossimi assetti istituzionali dell'ente.

"In ogni caso - ha aggiunto la presidente Casagrande - quand'anche avessi voluto affrontare certi temi, non è sicuramente con l'ex sindaco di Osimo che avrei potuto utilizzare il mio poco tempo a disposizione. A differenza di Latini non vivo con ansia il mio futuro politico e non ho necessità di andare ossessivamente a caccia di un nemico. Peraltro, ho trovato sempre piuttosto disdicevole anteporre la discussione sugli assetti e le cariche istituzionali alle questioni programmatiche e agli obiettivi di governo che un ente locale si prefigge di raggiungere. È una questione di stile, che però credo faccia anche la differenza sulla qualità della proposta politica".


da Patrizia Casagrande
Presidente della Provincia di Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2011 alle 16:51 sul giornale del 10 agosto 2011 - 1676 letture

In questo articolo si parla di patrizia casagrande esposto, politica, osimo, dino latini, patrizia casagrande

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oi0





logoEV
logoEV