Rally: prove tranquille per l'Isolani Racing Team

1' di lettura 07/08/2011 -

Giornata positiva per Leo Isolani, impegnato oggi con le Prove Cronometrate alla 25ª Salita della Sila. Una sola manche basta al pilota di Castelfidardo per riprendere confidenza con un tracciato che lo vide l'ultima volta al via nel 2004 e per "chiarire subito le sue intenzioni".



Isolani "rompe il ghiaccio" con la Sila in una giornata dove parlare di ghiaccio è quasi un ossimoro: le temperature di aria e asfalto in zona partenza sono piuttosto alte e si mantengono abbastanza elevate fin quasi all'arrivo, condizione ideale per proseguire i test di sviluppo delle coperture Avon impiegate. La Ferrari 575 GTC di Isolani monta volutamente un set di gomme già "rodate", il cui comportamento sorprende lo stesso driver anconetano: "Mi sono preparato al meglio per affrontare questi 9 chilometri e mezzo che ricordavo piuttosto impegnativi. Ma a volte la memoria aumenta impressioni negative: il tracciato mi piace anche se in due o tre punti molto veloci ho dovuto faticare non poco per passare lineare con la mia Ferrari. I temuti tratti di sottobosco hanno mantenuto le loro promesse risultando davvero impegnativi, ma nel complesso sono davvero soddisfatto della mia salita di oggi."

Il tempo segnato in vetta da Isolani è di 5' 45" 53, miglior tempo di Gruppo GT, rimasto imbattuto anche nella seconda manche di prove che, come detto, non ha disputato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2011 alle 13:08 sul giornale del 08 agosto 2011 - 1080 letture

In questo articolo si parla di sport, castefidardo, automobilismo, Isolani Racing Team

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oee





logoEV