utenti online

Calcio: presentato il nuovo San Biagio, obiettivo la salvezza

San Biagio 3' di lettura 04/08/2011 -

Si è svolta mercoledì sera al campo sportivo di San Biagio la presentazione dell’Asd San Biagio 2011-2012 guidato dal nuovo tecnico Cristiano Luchetta. Prima della cena-buffet preparata dai dirigenti stessi, il mister e il presidente Maurizio Fagotti hanno radunato tutti i giocatori presenti sul manto verde del “Comunale” per il classico discorso di inizio anno e le raccomandazioni in vista di un campionato di Prima categoria che si preannuncia affascinante, con tante squadra ben attrezzate.



Il presidente ha sottolineato “l’importanza di essere riusciti a confermare tutto il gruppo dello scorso anno, è una cosa basilare per noi partire già con il giusto affiatamento. E poi abbiamo allungato la rosa con qualche innesto che permetterà all’allenatore di lavorare con più serenità, col compito di valorizzare il gruppo e far divertire i ragazzi. Il nostro obiettivo rimane la salvezza, senza grilli per la testa, consapevoli che la nostra forza non è nei nomi dei giocatori, ma nell’approccio alle partite, nel poter lavorare senza pressioni e, appunto, nel gruppo”.

Anche mister Luchetta ha ribadito il concetto ai suoi ragazzi: “Non c’è forza senza umiltà”. L’ex allenatore di Filottrano e Vigor Castelfidardo si è detto “soddisfatto dei nuovi arrivi, rimpiazzeranno bene i 2-3 partenti. Lotteremo per salvarci, consapevoli che tante squadre partono favorite rispetto a noi, ma non saremo intimoriti per questo”.
Alla cena presentazione sono intervenuti anche Monica Bordoni, segretaria del consigliere regionale Dino Latini di cui ha portato i saluti, e Sandro Antonelli, assessore comunale allo Sport che ha garantito l’attenzione e il sostegno da parte dell’amministrazione alla società sportiva biancorossa. Entrambi hanno fatto l’in bocca a lupo alla squadra ed espresso apprezzamento per una realtà piccola come San Biagio che in un ambiente familiare e seppur grandi potenzialità riesce comunque a rappresentare con onore la città di Osimo.

Fra i nuovi giocatori, assente il solo Loris Gardella impegnato a lavoro, erano presenti i portieri ex Osimo Stazione Diego Vignoni e Joy Bartolini, i difensori Giovanni Fusco (ex Offagna) e Lorenzo Vignoni (ex Osimo Stazione), il centrocampista Michele Nisi (ex Vigor Castelfidardo) e gli attaccanti Francesco Orsetti (ex Dorica Torrette) e Luca Santolini (ex Osimo Stazione). Mentre è in via di definizione l’ingaggio di Daniele Vignoni, giovane centrocampista della Passatempese.

Con il mercato ormai praticamente chiuso, i nuovi arrivi andranno a completare una rosa che sarà così composta:
PORTIERI: Simone Pesaresi, Diego Vignoni, Joy Bartolini
DIFENSORI: Marco Rivellini, Marco Salini, Roberto Picciafuoco, Fatmir Cela, Davide Guzzini, Andrea Fraternale, Giovanni Fusco, Loris Gardella, Lorenzo Vignoni
CENTROCAMPISTI: Luca Morra, Riccardo Mandolini, Simone Coppari, Luca Pesaresi, Michele Nisi, Lorenzo Fabrizi, Matteo Aureli, Matteo Mercuri, Paolo Bartolucci
ATTACCANTI: Jacopo Burini, Luca Santolini, Francesco Orsetti, Alessandro Copertari

Mister Luchetta ha convocato il raduno per il 16 agosto alle 18,30 ed ha annunciato le prime tre amichevoli: il 20 agosto al Coppo con la Nuova Sirolese (Seconda categoria), il 24 ad Offagna (Promozione) e il 27 in casa con la Real Cameranese (Seconda). Il 31 forse a Montefano (Prima).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2011 alle 15:48 sul giornale del 05 agosto 2011 - 791 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/n9k





logoEV
logoEV