Loreto: la Fondazione Pergolesi Spontini con la JuniOrchestra dell'Accademia di Santa Cecilia

3' di lettura 13/07/2011 -

I giovani musicisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Loreto dopo il grande successo ottenuto al Festival dei Due Mondi di Spoleto.



Dopo il successo ottenuto lo scorso 7 luglio nell’ambito del Festival dei Due Mondi nella piazza del Duomo di Spoleto in onore del fondatore Gian Carlo Menotti, di fronte a 2.500 spettatori, la JuniOrchestra Young dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, una delle più antiche e prestigiose Istituzioni Musicali al mondo, si esibirà sabato 16 luglio 2011, alle ore 21,30, sulla piazza della Basilica della Santa Casa di Loreto con un Concerto Sinfonico di Gala che prevede il seguente, ricco, programma sinfonico diretto dal M° Simone Genuini:

L.van Beethoven Egmont, Ouverture

G.Verdi Nabucco, Ouverture

R.Schumann Sinfonia n.4, primo tempo

J.Strauss jr. Kaiser Walzer

P.Mascagni Intermezzo dalla Cavalleria Rusticana

L.van Beethoven Sinfonia No. 5 (I, III e IV mov.)

S.Barber Adagio

L. Bernstein Candide, Ouverture

Il concerto di Loreto, promosso dalla Delegazione Pontificia per il Santuario della Santa Casa di Loreto, dal Centro Studi Lauretani e dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Fondata ufficialmente nel 1585 dal Pontefice Sisto V (il papa marchigiano la cui magnifica statua campeggia sul Sagrato del Santuario della Santa Casa di Loreto), l’Accademia nacque sotto l’invocazione della Beata Vergine e dei due santi musicali per eccellenza, Gregorio e Cecilia.

Il concerto si propone quale omaggio dell’Accademia di Santa Cecilia alla sua patrona, la Beata Vergine, nella città che custodisce uno dei più importanti e visitati santuari mariani del mondo cattolico. Il concerto, che gode del patrocinio della Regione Marche e della collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Loreto, è organizzato dalla Fondazione Pergolesi Spontini ed è sostenuto dalla Fondazione Carilo, dalla Fondazione Opere Laiche Lauretane Pia Casa Hermes.

La JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia è la prima orchestra di bambini e ragazzi creata nell’ambito delle fondazioni lirico-sinfoniche italiane. Nata nel 2006 per volontà di Bruno Cagli, è attualmente composta da circa 260 strumentisti, suddivisi in quattro gruppi a seconda della fascia d’età. I ragazzi vengono avvicinati al più grande repertorio sinfonico ed eseguono musiche che spaziano da Rossini, a Mozart, Vivaldi, Čajkovskij, Bartók, Puccini, Beethoven e molti altri. Oltre a ciò i giovani musicisti si cimentano nel repertorio cameristico, seguiti da insegnanti di grande esperienza fra cui spiccano i professori dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Il M° Simone Genuini, nato a Roma nel 1972, ha conseguito i diplomi in Pianoforte, in Composizione, in Direzione d’orchestra, in Musica corale e Direzione di Coro, in Strumentazione per Banda. Ha studiato direzione d’Orchestra con i maestri Carlo Maria Giulini, Lu Jia, Marcello Bufalini, Daniele Gatti, Marco Zuccarini. È Direttore stabile della JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. In veste di pianista si è esibito presso importanti enti musicali E’ docente di Esercitazioni Orchestrali presso il Conservatorio di Foggia. L’ingresso al concerto è gratuito.

Informazioni: Fondazione Pergolesi Spontini: tel. 0731 202944 biglietteria@fpsjesi.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2011 alle 16:39 sul giornale del 14 luglio 2011 - 1117 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, loreto, spettacoli, fondazione pergolesi spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nju