Scuola Caio Giulio Cesare, Luchetti: 'Priorità assoluta alla tutela del diritto allo studio'

Marco Luchetti 1' di lettura 12/07/2011 -

Priorità assoluta alla tutela del diritto allo studio e agli spazi scolastici destinati agli studenti: il problema sollevato dalle famiglie degli studenti della Scuola “Caio Giulio Cesare” di Osimo, che temono di non veder garantita la propria libertà di scelta ad iscrivere i propri figli alla scuola ritenuta più opportuna per il loro percorso formativo, non può prescindere da questo dato.



Lo ha sottolineato in sede di Assemblea Legislativa Regionale l'Assessore Marco Luchetti, rispondendo all'interrogazione presentata dai Consiglieri Regionali Busilacchi, Badiali e Giancarli sulla costituzione delle classi nella Scuola “Caio Giulio Cesare” di Osimo. Lucchetti ha sostenuto che tale problema potrà essere risolto nella costituzione degli organici di fatto, evitando così il rischio di dover indirizzare parte degli iscritti alle classi prime ad altra scuola.

I Consiglieri Pd si sono dichiarati soddisfatti della risposta dell'Assessore: Busilacchi ha affermato che la costituzione degli organici di fatto può effettivamente consentire di risolvere la questione nelle prossime settimane e ha auspicato che l’Ufficio scolastico regionale opererà in tal senso per garantire il diritto di libertà di scelta degli studenti, tutelato dalla legge.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2011 alle 15:47 sul giornale del 13 luglio 2011 - 794 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, regione marche, osimo, marco luchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/nfB





logoEV
logoEV