Calcio: altro tris del San Biagio: il mercato ora è quasi chiuso

a.s.d. San Biagio 2' di lettura 12/07/2011 -

Altri tre arrivi in casa biancorossa. La dirigenza sambiagese ha trovato l’accordo con tre giocatori che andranno a puntellare e rinforzare la difesa di mister Cristiano Luchetta: Giovanni Fusco, Loris Gardella e Lorenzo Vignoni.



Tre giovani che allungano la rosa e rendono più sicura la squadra che nella stagione scorsa aveva sofferto per il numero esiguo di giocatori, specie nel girone di ritorno fra infortuni e squalifiche che comportarono convocazioni che si sono fermate anche a soli 15-16 elementi utilizzabili.

Giovanni Fusco, classe 1990, è un difensore centrale capace anche di adattarsi nel ruolo di terzino. Cresciuto nelle giovanili dell’Ancona, ha poi esordito come under nell’allora Piano San Lazzaro in Eccellenza, prima di scendere in Promozione con l’Offagna, dove ha giocato due anni e mezzo, e poi, dal gennaio scorso, alla Brandoni Dorica, dove ormai il campionato era compromesso e non si è riusciti ad evitare la retrocessione in Prima categoria. Per Loris Gardella, classe 1987, è invece un ritorno. Per lui, terzino capace anche di adattarsi al centro della difesa, l’esordio in prima squadra è arrivato proprio con il San Biagio, guidato cinque stagioni fa da Tacchi in Seconda categoria. Poi il trasferimento all’Offagna dove è rimasto tre anni e mezzo con presenze anche in Promozione, quindi l’approdo l’anno scorso all’Osimo Stazione, dove non è riuscito ad evitare con i biancoverdi la retrocessione in Seconda.

Altro giovane in cerca di riscatto dopo le delusioni dell’annata scorsa è Lorenzo Vignoni, classe 1990, sambiagese doc. Terzino ed esterno di centrocampo in base alle esigenze, Vignoni è cresciuto nelle giovanili dell’Osimo Stazione, poi l’esordio in prima squadra da under due stagioni fa a Sirolo in Promozione, quindi l’anno scorso lo sfortunato campionato con la Stazione finito col ritorno in Seconda dei ferrai. Il mercato biancorosso è dunque in dirittura di arrivo. Sistemata la difesa e l’attacco, la società è concentrata sulla ricerca del secondo portiere. E se poi si presentasse un’occasione potrebbe anche arrivare un ulteriore centrocampista centrale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2011 alle 17:18 sul giornale del 13 luglio 2011 - 565 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ngq





logoEV
logoEV